Doppio colpo coi soldi di Chiesa: Juve scatenata

Federico Chiesa via dalla Juventus, scenario clamoroso per l’estate: così Giuntoli prepara un doppio colpo da sogno

C’è un nodo davvero spinoso per la Juventus. E si chiama Federico Chiesa, in scadenza il 30 giugno 2025 con il club di Torino e al momento apparentemente molto lontano dal rinnovo. L’ala ligure, classe 1997, non sta vivendo anni semplici.

Chiesa via dalla Juve: doppio colpo esagerato
Juve-Chiesa, ecco l’addio: Giuntoli ne prende due (LaPresse) – Tshot.it

La passata stagione è stata un disastro, a causa del grave infortunio patito al ginocchio. Nell’annata in corso, invece, Chiesa ha peccato di discontinuità e soprattutto il feeling con Massimiliano Allegri è ai minimi storici. Ecco perché sembra sempre più probabile la sua partenza nei mesi estivi: la dirigenza bianconera non è assolutamente aperta al rischio di perdere l’ex Fiorentina a parametro zero.

Ecco quindi che davanti alle offerte che arriveranno a partire da giugno, Giuntoli proverà a fare cassa: 40-50 milioni di euro, verosimilmente da un campionato. La Premier League, Liverpool in testa, ci pensa parecchio: ed in tal senso i vertici bianconeri stanno già pianificando l’assalto a due gioielli. La Juventus, da un lato, pensa ad un grande colpo a centrocampo.

Si vocifera da settimane di come Toni Kroos, in uscita dal Real Madrid, possa essere un’occasione da cogliere al volo dallo stesso Giuntoli. E se per il tedesco sarà comunque complicato, soprattutto per l’alto ingaggio percepito in Spagna, occhio pure a Jorginho. L’ex napoletano, in scadenza con l’Arsenal a giugno, arriverebbe a zero: un fattore da non sottovalutare.

Post Chiesa, ne arrivano due: scippo in Serie A

Ma tornando alle ipotesi per sostituire Chiesa, sono essenzialmente due i nomi che piacciono moltissimo al ds juventino: entrambi sono protagonisti in Serie A. A riportare l’indiscrezione è ‘Calciomercato.it’ che ribadisce come da tempo Giuntoli abbia messo nel mirino Felipe Anderson.

Chiesa via dalla Juve: doppio colpo esagerato
Doppio affare, Juve show: addio Chiesa (LaPresse) – Tshot.it

L’ala brasiliana non costerebbe nulla alla Juve, visto che è in scadenza e non rinnoverà con la società di Lotito. Allo stesso modo, però, la novità più stuzzicante riguarderebbe proprio un compagno di squadra del gioiello verdeoro. Si tratta di Mattia Zaccagni, tra le stelle più luminose della squadra di Sarri con cui ha segnato 4 gol in 24 presenze, con 1 assist all’attivo. In scadenza tra poco più di anno, l’ipotesi rinnovo è al momento assai complicata.

E per lui la dirigenza capitolina chiederebbe circa 15-20 milioni di euro. A questo punto, quindi, Giuntoli è pronto a disegnare un grande quadro di mercato per l’estate che verrà. Con uno tra Kroos e Jorginho in mediana ed il duo Anderson-Zaccagni per l’attacco: la nuova Juventus, più forte che mai, sta già nascendo.

Impostazioni privacy