Ducati KO: arriva l’annuncio

Shock nel mondo della MotoGp, in particolar modo della Ducati, l’annuncio spiazza tutti: gli ultimi aggiornamenti.

Novità a dir poco importanti arrivano direttamente dal mondo della Ducati. La casa motociclistica, nelle ultime ore, ha fatto sapere che non annuncerà il compagno di squadra di Pecco Bagnaia per il 2025. Lo ha precisato l’amministratore delegato, Claudio Domenicalli. Una decisione che verrà presa subito dopo il Gran Premio del Mugello e, soprattutto, prima del GP di Assen.

Annuncio Ducati, tutti spiazzati
La Ducati va ko, decisione presa – Tshot.it (Foto LaPresse)

Fino a questo momento sono tre i piloti ancora in corsa. Stiamo parlando di Jorge Martin, Marc Marquez ed Enea Bastianini. Anche se, a meno di clamorosi colpi di scena dell’ultimo minuto, quest’ultimo sembra essere fuori dai giochi. Una scelta sicuramente non facile per la Ducati che si troverà, appunto, ad un bivio nello scegliere il pilota per la prossima stagione sportiva.

Ducati, scelta difficile: uno tra Marquez e Martin per fare ‘compagnia’ a Bagnaia

Nel corso di una intervista che ha rilasciato al quotidiano spagnolo ‘As lo stesso Domenicalli ha voluto fare il punto della situazione su questa vicenda. Dopo aver espresso soddisfazione per la vittoria del suo pilota nel GP di Catalunya a Montmelò, l’ad ha parlato anche della scelta che cadrà su uno dei due piloti. Fa sapere che devono essere analizzate una serie di cose. Non verrà solamente valutato il talento del pilota, ma soprattutto come andrà ad influire la sua presenza nella squadra.

Ducati annuncia data decisione su Martin o Marquez
Jorge Martin e Marc Marquez in corsa per la Ducati – Tshot.it (Foto LaPresse)

Nell’intervista, però, Domenicalli ha voluto fornire più di qualche indicazione. La stessa che avrà fatto sicuramente piacere a Marquez, un po’ meno a Martin. Queste le sue parole: “L’aspetto principale per la Ducati è quello sportivo. Vogliamo prendere decisioni importanti che ci diano possibilità di vincere. Se oltre la vittoria si pensa anche al valore commerciale è sicuramente un qualcosa in più“.

Allo stesso tempo, però, la Ducati non ha escluso nemmeno un’altra possibilità: ovvero quella di mantenerli tutti e tre. Anche se si tratta di una operazione per nulla facile, ma non impossibile. Su questo argomento è intervenuto anche Davide Tardozzi che, allo stesso quotidiano sportivo spagnolo, ha precisato di non essere ancora al corrente delle scelte del team relative alla prossima stagione. Tardozzi ha comunque voluto precisare: “Ogni tipo di decisione che verrà presa avremo dei sostenitori ed anche oppositori. Sappiamo che ogni decisione ha aspetti positivi e negativi. Bisogna ragionarci con tutta la calma possibile“.

Impostazioni privacy