Emergenza totale, cinque indisponibili: formazione stravolta

La squadra è in emergenza totale, sia a livello di risultati che di uomini, considerato il fatto che l’allenatore dovrà fare a meno di ben cinque giocatori per la partita di Serie A in programma questo pomeriggio. 

Inutile dire che a fronte di tutte queste assenze la formazione che scenderà in campo oggi sarà fortemente rimaneggiata, imprevisto al quale il tecnico proverà in qualche modo a trovare una soluzione, anche se alla fine la situazione è quella che è, così come gli uomini a disposizione.

Emergenza totale, salgono a cinque gli indisponibili per oggi
Allenatore in emergenza, cinque i giocatori out per infortunio (LaPresse) – tshot.it

Serie A, allenatore in emergenza totale: salgono a 5 gli indisponibili

Considerati i tanti scontri diretti che andranno in scena in questa giornata, quella di questo pomeriggio per la squadra sarà una partita da dentro o fuori, una di quelle che ti decide la stagione, anche perché in caso di sconfitta le possibilità di raggiungere l’obiettivo prefissatosi ad inizio campionato rischierebbero addirittura di scendere vicino allo zero. In quel caso ci vorrebbe un vero e proprio miracolo sportivo, ma c’è da dire che le condizioni nelle quali si ritrova a lavorare l’allenatore non sono delle migliori. 

Stando alle ultime notizie, infatti, il tecnico si ritrova a dover far fronte non solo alla scontentezza dell’ambiente, ma anche ad un’emergenza infortuni non indifferente che lo costringe a mandare in campo una formazione fortemente rimaneggiata, anche perché le cinque assenze, che sfortunatamente hanno colpito tutte lo stesso reparto, fanno sì che le alternative in quei ruoli vengano a mancare.

Peggio di così la Salernitana non poteva dunque avvicinarsi allo scontro salvezza contro l’Udinese. Stando a Il Mattino, infatti, Liverani dovrà fare a meno Pierozzi, Gyomber, Pirola, Fazio e Boateng, con questi ultimi due che hanno alzato bandiera bianca solo nelle ultime ore, costringendo così l’allenatore granata a stravolgere i propri piani.

Salernitana senza difesa: Liverani corre ai ripari

La Salernitana questo pomeriggio si gioca una fetta importante della sua salvezza senza avere a disposizione parte della sua difesa. Come riporta Il Mattino, infatti, Liverani ha perso per infortunio addirittura cinque giocatori, emergenza che lo costringerà a rivoluzionare i propri schemi in vista della trasferta di Udine.

Per la prima volta da qualche anno a questa parte, infatti, la Salernitana scenderà in campo con una difesa a quattro considerate le tante indisponibilità. Fino all’ultimo secondo Liverani ha sperato di recuperare almeno uno fra Pirola, Gyomber, Pierozzi, Fazio e Boateng così da proporre il classico 3-4-2-1, ma non c’è stato nulla dare.

A fronte di questo, stando anche a quanto trapelato nelle ultime ore, la Salernitana dovrebbe scendere in campo al BluEnergy Stadium con un solido 4-3-1-2 con Ochoa fra i pali, Zanoli, Manolas, Pellegrino e Bradaric a completare la difesa, Coulibaly, Maggiore e Basic a centrocampo, con il solo Candreva dietro le due punte che questo pomeriggio dovrebbero essere Simy e Weissmann.

La probabile formazione della Salernitana contro l'Udinese
Troppe le assenze in difesa, Liverani costretto a cambiare modulo (LaPresse) – tshot.it
Impostazioni privacy