Esonero Allegri: alla Juventus arriverà un traghettatore a sorpresa

Finisce con una sconfitta la sfida tra Lazio-Juventus, ai bianconeri arriverà un traghettatore in caso di esonero per Massimiliano Allegri. 

Come si è visto in altre squadre, in Serie A, non è da escludere che un’altra big come la Juventus possa prendere la decisione di affidare la panchina ad un traghettatore, nonché ex calciatore proprio dei bianconeri, in attesa di finire questa stagione blindando il quarto posto, ma dando appunto uno scossone all’ambiente.

Traghettatore alla Juventus al posto di Allegri
Del Piero, Cannavaro e Camoranesi – tShot (La Presse)

Ad eccezione del Napoli, forse, le due squadre che hanno scelto di cambiare guida tecnica ad annata in corso e con l’idea di doverli confermare o cambiare ancora allenatore in panchina, hanno visto fruttare le proprie decisioni. Dopo De Rossi, Mazzarri e Calzona al Napoli e Tudor alla Lazio, anche la Juve potrebbe cambiare allenatore chiamando un proprio ex.

Juventus, esonero Allegri: può succedere in questo finale di stagione

La Juventus ha da blindare il quarto posto, oltre alla questione Coppa Italia perché dopo un periodo vissuto senza trofei da quando praticamente è tornato Max Allegri in panchina, c’è voglia di tornare a riaprire la bacheca trofei in casa bianconera.

In settimana arriva nuovamente la Lazio, contro la quale ha perso all’Olimpico la Juventus per una disattenzione sul finale che ha portato i biancocelesti a vincere la partita contro la Juventus, in attesa della partita delle semifinali di Coppa Italia che si giocherà martedì sera.

E in questi giorni saranno momenti di valutazione all’interno della società bianconera, con Allegri a rischio esonero e con sostituto un traghettatore, che potrebbe trovarsi nel nome di un grande ex.

Cannavaro tra le opzioni della Juventus: ipotesi traghettatore

Tra le ipotesi, c’è sicuramente da scartare quella che vede Alex Del Piero – che tornerebbe sì, ma in un ruolo diverso da quello di allenatore – e Mauro Camoranesi, ex calciatore che è attualmente impegnato con la società del Floriana, almeno fino al 30 giugno 2024. Pertanto, occhio alla posizione di Fabio Cannavaro che, dopo un’esperienza vissuta col Benevento in Serie B, potrebbe tornare in Serie A per la grande occasione Juventus, dopo aver sfiorato la panchina del suo Napoli, nel periodo post-Garcia.

Fabio Cannavaro è un'opzione per la Juventus come traghettatore
Fabio Cannavaro – tShot (La Presse)

C’è anche una terza ipotesi per la Juventus: promosso dall’Under 19

Dall’Under 19 alla Prima Squadra della Juventus, per viversi un’esperienza a grandissimi livelli, è l’opzione che riguarda Paolo Montero, ex calciatore bianconero che potrebbe sedersi sulla panchina della Juve fino alla fine di questa stagione, come traghettatore. Qualora la Juve dovesse decidere di esonerare Allegri, sarebbe anche lui uno degli indiziati per la panchina. Difficile ipotizzare già un arrivo di Conte o Zidane, che restano i primi nomi per il 2025.

Massimiliano Allegri a rischio esonero
Massimiliano Allegri – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy