Esonero e cambio allenatore: “no” della prima scelta, ecco chi firma

In Italia ci sono molti rischi di vedere un nuovo cambio di allenatore dopo l’esonero: scelto il nuovo tecnico fino a giugno.

Il calcio italiano è già pieno di sorprese e cambiamenti che, però, saranno susseguiti da altri grandi ribaltoni che possono cambiare notevolmente il modo di fare fino alla fine di giugno. Molte squadre stanno valutando gli addii degli allenatori attuali perché non si è arrivati al raggiungimento di determinati obiettivi e sarà fondamentale cercare di dare ora una svolta per evitare di cadere nel burrone e rovinare tutti i piani.

Bari, c'è anche Iacini nelle idee come nuovo allenatore
Esonero e nuovo allenatore (LaPresse) – tshot.it 04022024

Ora l’esonero dell’allenatore sembra una certezza per la società che non si aspetava questo cammino a rilento e vorrebbe dare un’altra chance alla tifoseria di poter sperare fino in fondo di poter raggiungere grandi obiettivi.

Esonero e cambio in panchina: parte il casting allenatore

Tante squadre italiane sono al centro di grossi cambiamenti che possono portare a novità importanti da ora e fino alla fine della stagione. Le squadre non hanno ancora raggiunto tutti gli obiettivi stagionali e sembrano molto distanti dal poterlo fare, per questo motivo le dirigenze stanno valutando il cambio in panchina per ripartire alla grande e far sognare i tifosi.

I risultati sono il sale del futuro di ogni allenatore e non raggiungerli crea non pochi grattacapi in vista del futuro.

Secondo le ultime notizie c’è un esonero già deciso che verrà annunciato nelle prossime ore: è partito il casting allenatore.

Bari, esonero Marino: Cannavaro ha dei dubbi

Il Bari è stato affidato a Pasquale Marino per tentare la risalita in classifica dopo un inizio di stagione orrendo con Michele Mignani. Ma la squadra pugliese non è riuscita minimamente a rispettare le aspettative e ora rischia una crisi profonda se non cambierà immediatamente la situazione.

L’esonero di Pasquale Marino sembra ormai deciso e la società sta cercando un nuovo allenatore. Il prescelto da De Laurentiis e Polito è Fabio Cannavaro, con cui ci sono stati degli incontri negli ultimi giorni. L’ex difensore ha ancora dei dubbi e non ha sciolto le riserve, per questo motivo la società si sta guardando intorno e pensa ad altri profili.

La risposta definitiva di Cannavaro al Bari è prevista entro lunedì sera. In caso negativo il Bari virerà su un altro allenatore esperto e proverà ad aggiustare la stagione.

Bari, no di Fabio Cannavaro
Bari, Fabio Cannavaro prende tempo e cambia scelta (LaPresse) – tshot.it 04022024

Cannavaro al Bari in stand-by: spunta Iachini

Il futuro di Fabio Cannavaro potrebbe essere al Bari. La decisione spetta all’ex campione del mondo che ha tanta voglia di rimettersi in gioco ma non ha ancora deciso se il progetto dei “galletti” e la voglia di rivalsa fa per lui oppure no.

Beppe Iachini è nelle idee del Bari
Beppe Iachini nella shortlist del Bari come nuovo allenatore (LaPresse) – tshot.it 04022024

Secondo La Gazzetta dello Sport, c’è anche Beppe Iachini nella shortlist di Ciro Polito per prendere il posto di nuovo allenatore del Bari. La decisione è attesa entro l’inizio della prossima settimana.

Impostazioni privacy