Fernando Alonso tradito: è successo di tutto

Fernando Alonso non poteva credere alle proprie orecchie quando ha ascoltato queste parole. Si è trattato di un vero e proprio tradimento per lui. Ecco cosa è successo.

Fernando Alonso è uno dei grandi veterani del mondo della Formula 1. Nato a Oviedo, in Spagna, nel luglio del 1981, ha debuttato in questo sport nel lontano 2001, alla guida di una Minardi. Fernando ha vinto due titoli mondiali, entrambi con la Renault, nel 2005 e nel 2006, battendo in entrambi i casi Michael Schumacher.

tradimento Fernando Alonso
Ecco cosa è successo a Fernando Alonso. Foto: Ansa (tshot.it)

Negli anni successivi, ha provato a vincere un altro mondiale in McLaren e in Ferrari, ma non è mai riuscito a portare a casa il terzo titolo iridato. Oggi è un pilota della Aston Martin e sembra non avere nessuna intenzione di smettere. Anzi, Fernando ha più volte dichiarato di essere curioso di assistere ai cambiamenti che porteranno le nuove regole a partire dal 2026.

Al momento è sotto contratto con il team inglese e sembra che la scuderia abbia grosse ambizioni per i prossimi anni. Ecco perché Fernando Alonso ha deciso di restare in Aston Martin e provare a togliersi le ultime soddisfazioni di una lunghissima carriera. Purtroppo per lui, nelle ultime ore stanno facendo discutere molto alcune dichiarazioni di un suo connazionale.

Pedro de la Rosa: “Stroll più veloce di Alonso”

Pedro de la Rosa è l’ambasciatore dell’Aston Martin, ma è stato un pilota di Formula 1 in passato, correndo per Arrows, Jaguar, McLaren, Sauber e HRT. L’ex pilota catalano ha rilasciato alcune dichiarazioni e si è soffermato sui due piloti dell’Aston Martin, ma ha elogiato soprattutto Lance Stroll, mettendo in secondo piano Fernando Alonso.

Le dichiarazioni di Pedro De La Rosa su Stroll
Alonso e il paragone con Stroll. Foto: Ansa (tshot.it)

I due si conoscono da una vita, sono stati in pista insieme per tanti anni, ma De la Rosa ha parlato molto bene del compagno di squadra di Fernando. Secondo Pedro de la Rosa, il pilota canadese è troppo spesso oggetto di critiche ingiuste:

“Quello che molti non vedono è la sua capacità di adattarsi ai vari circuiti. Ho osservato da vicino la sua evoluzione in questi anni, devo ammettere che è più veloce di Fernando Alonso in alcune curve”. Queste parole sono state pronunciate alla vigilia del Gran Premio del Canada, gara di casa per Lance Stroll.

Sembra che Alonso non abbia preso bene queste parole e che non abbia apprezzato il paragone con il suo giovane compagno di scuderia. Fernando è da sempre un personaggio in grado di attirare le attenzioni di tutti, è noto per il suo egocentrismo e difficilmente potrebbe accettare di essere sminuito pubblicamente, soprattutto da un connazionale. Queste dichiarazioni sono state accolte con grande stupore anche in Spagna, dove Alonso è un idolo, nonostante non vinca un titolo mondiale da diciotto anni.

Impostazioni privacy