Ferrari-Leclerc, esplode il caso: il pilota non gradisce

Scoppia un nuovo caso in Ferrari dopo il secondo posto di Abu Dhabi: Charles Leclerc è andato su tutte le furie, il motivo è clamoroso.

Tutto è bene quel che finisce bene? Non sempre. Anzi, in casa Ferrari negli ultimi tempi capita molto di rado che ci sia un lieto fine. Nonostante la travagliata stagione 2023, Charles Leclerc è riuscito a calare il sipario sulla sua stagione priva di vittorie almeno con un buon secondo posto ad Abu Dhabi, risultato che gli ha permesso di terminare nella classifica piloti al quinto posto appaiato ad Alonso e davanti a Sainz. Una discreta consolazione per il monegasco, finito però al centro di un clamoroso caso diplomatico anche in una giornata tutto sommato positiva.

Leclerc critica la Ferrari
Ferrari-Leclerc, nuovo problema dopo Abu Dhabi: scoppia la polemica (LaPresse) – Tshot.it

Di motivi per sorridere ne avrebbe avuti il pilota numero 16. Mettere la parola fine a una stagione così complicata è già di per sé una soddisfazione, con la speranza ovviamente di poter confermare nella prossima i passi in avanti evidenziati nelle ultime gare. Invece, anche stavolta Leclerc si è ritrovato, suo malgrado, al centro di un caso piuttosto spinoso.

Il monegasco è arrivato infatti allo scontro con un membro importante della scuderia, e il loro duro confronto, diventato di dominio pubblico grazie al dialogo via radio, ha finito per alimentare il dibattito tra i tifosi della Rossa, sorpresi dal tono della polemica.

Leclerc, scontro con la Ferrari: il motivo è incredibile

Con il secondo posto di Abu Dhabi, Leclerc ha messo la parola fine a una delle stagioni più complicate della sua carriera. E forse non avrebbe potuto chiudere meglio di così, considerando il divario che ancora oggi separa le Red Bull dal resto delle altre vetture. Per questo motivo il monegasco avrebbe voluto festeggiare il risultato nella maniera più classica, regalando dei burnout ai tifosi.

Rabbia Leclerc, colpo di scena Ferrari
Leclerc, nuovi problemi con la Ferrari: cosa è successo (LaPresse) – Tshot.it

Qualcuno però non era d’accordo. L’ingegnere di pista del pilota del Principato, Xavier Marcos, è infatti intervenuto via radio per bloccare sul nascere l’iniziativa di Leclerc, evidentemente non particolarmente gradita all’interno della scuderia.

Un intervento che ha lasciato tutti di stucco, sia gli spettatori presenti nel circuito, sia quelli incollati alla tv, ma soprattutto lo stesso pilota, che si è lasciato andare a uno sfogo piuttosto esplicito: “Neanche questo, ca**o?“.

Una reazione istintiva nata evidentemente dalle frustrazioni accumulate nel corso di questo anno. Una stagione difficile che la Ferrari non è nemmeno riuscita a chiudere al secondo posto nella classifica costruttori, nonostante sia stata l’unica scuderia a portare a casa un Gran Premio, oltre alla Red Bull, grazie alla storica vittoria di Sainz a Singapore.

Cala dunque il sipario così sulla quinta stagione di Charles a bordo della Ferrari. Un’annata che dovrà essere d’insegnamento per tutti, con l’obiettivo, chiarissimo nella mente degli appassionati, non di tornare a vincere dal prossimo anno, ma almeno di poter conquistare nuovamente competitività.

Impostazioni privacy