Ferrari, Leclerc spiazza i tifosi: che stangata per Sainz

In casa Ferrari sono giorni di grandi rivoluzioni con l’annuncio della firma di Hamilton per il 2025 che ha cambiato tutti gli equilibri.

Manca sempre meno alla partenza della nuova stagione di Formula 1, la data di inizio del Mondiale 2024 è fissata per il weekend del 2 e 3 marzo con il Gran Premio del Bahrain che segnerà l’esordio. Per tutti gli appassionati di motori servirà quindi pazientare solamente un altro po’ prima di poter tornare ad assistere alle loro amate corse.

Ferrari, Leclerc parla di Sainz
Le rivelazioni di Leclerc (LaPresse – Tshot)

Sarà una stagione particolare, soprattutto per la Ferrari che si appresta a vivere un Mondiale nel quale cercherà di dar maggior fastidio al campione del Mondo in carica Max Verstappen e alla sua Red Bull. La casa di Maranello vivrà un’ultima annata con la coppia di piloti formata da Charles Leclerc e da Carlos Sainz. Quest’ultimo poi per il 2025 dovrà cambiare scuderia in quanto la Rossa ha già reso noto di aver raggiunto un accordo con il sette volte campione Lewis Hamilton.

Leclerc svela: “Hamilton? Ne ero consapevole prima di firmare il contratto. Rispetto per Carlos”

La notizia dei giorni scorsi della firma del pilota inglese con la Ferrari ha sconvolto tutti. Nelle scorse ore inoltre la casa di Maranello ha mostrato per la prima volta la nuovo SF-24, ovvero la monoposto con cui Sainz e Leclerc correranno il prossimo campionato mondiale. A margine di questo evento il pilota monegasco si è concesso per alcune domande dei giornalisti presenti.

Ferrari, Leclerc parla di Sainz
Belle parole di Leclerc nei confronti di Sainz (LaPresse – Tshot)

In merito alla questione Hamilton Leclerc ha spiegato: “Questo tipo di accordi non si stipulano in un giorno ci vuole tempo ed ero consapevole di queste trattative prima di firmare il mio contratto. Non voglio commentare oltre su questo, per rispetto di Carlos”.

Il numero 16 del cavallino rampante ha voluto infine rendere omaggio anche al suo futuro compagno di squadra, Lewis Hamilton, senza però dimenticarsi di Sainz collega ed amico con il quale dovrà dividere i box per un’ultima stagione: “Lewis è un pilota incredibile, il più vincente di sempre. Ha enorme esperienza e la porterà alla squadra e a me, questo è ottimo. Con Carlos però le cose vanno alla grande“.

Impostazioni privacy