Ferrari, tifosi increduli: ora lo dice anche Schumacher

Annuncio a sorpresa da parte di Schumacher che è tornato a parlare della Ferrari e di quella che sarà la lotta al titolo.

Nonostante la stagione della Formula 1 sia nuova proprio come lo sono la maggior parte delle vetture pronte a scendere in pista, la musica sembra invece quella degli anni passati. Rincorsa al primo posto per le diverse scuderie che dovranno inseguire la Red Bull e il suo pilota principale Max Vestrappen. Periodo ancora difficile per la Ferrari che appare ancora lontana dalla gloria di un tempo.

Annuncio Ferrari Schumacher
Schumacher e la Ferrari, tifosi senza parole (Ansa) – Tshot.it

La casa automobilistica di Maranello continua a non convincere gli scettici che non scommetterebbero un soldo sul cavallino rampante. Né oggi e nemmeno in futuro quando salirà a bordo della monoposto rossa il pilota in attività più vincente che ci sia. Nemmeno il passaggio di Lewis Hamilton dalla Mercedes alla Ferrari servirà a cambiare le cose.

Parola della famiglia Schumacher che conosce molto da vicino le vicende della scuderia tedesca e sa che il trasferimento è sicuramente un colpo mediatico ma un po’ meno utile per vincere. Dichiarazioni al vetriolo nei confronti dell’inglese che dovrà ora rispondere con i fatti per convincere gli scettici e soprattutto per portare dalla propria parte i tifosi ormai quasi rassegnati.

Hamilton in Ferrari, Schumacher spiazza i tifosi

Il futuro non sembra poi così roseo per la Ferrari, lo ha detto Ralf Schumacher che di recente ha deciso di sbilanciarsi e di parlare di quello che sarà il futuro della scuderia tanto cara a suo fratello. Lo stesso che si contende il prestigioso traguardo di pilota più titolato della storia insieme proprio il trentanovenne di Stevenage. I presupposti in casa Ferrari sono buoni ma Hamilton non sarà un valore aggiunto, lo ha detto lui ai microfoni di formel1.de.

Confessione Ralf Schumacher
Ralf Schumacher confessa, la verità su Hamilton alla Ferrari (Ansa) – Tshot.it

Per Schumacher la celebre casa automobilistica italiana ha le carte in regola per dire la sua in Formula 1, soprattutto in futuro, ma non sarà per merito di Hamilton: “Non contribuirà più di tanto” ha tuonato il fratello del sette volte campione del mondo che con le sue frasi ha gelato il sangue dei tifosi che sono stati immediatamente riportati con i piedi per terra. Solo un pilota potrebbe dare alla Ferrari ciò di cui ha bisogno.

Il nome è ovviamente quello di Verstappen che secondo il fratello d’arte continuerà a non avere rivali. Per quanto potrà essere curioso e anche divertente vedere Hamilton in Ferrari, non sarà di certo questo trasferimento a sovvertire le sorti del motorport. Sarà davvero così o sarà meglio prepararsi al colpo di scena? L’unico modo per rispondere a questa domanda è continuare a seguire la F1 in attesa del verdetto dell’asfalto.

Impostazioni privacy