Firma senza precedenti: UFFICIALE fino al 2034

Una firma che varrà dieci anni, la notizia non ha precedenti e farebbe felici tantissimi appassionati di sport: ecco cosa succede.

Una firma che vale doppio, anzi, nello specifico che vale dieci anni. Quella arrivata da poco è solo una delle tantissime notizie delle ultime settimane che caratterizzano la snervante attesa del campionato di Formula 1 2024. Meno di un mese al primo spegnimento dei semafori, si partirà il 2 marzo in Bahrein e poi si andrà in Arabia Saudita ed Australia. Prima tappa europea invece, quella dell’Emilia-Romagna, ancora un po’ lontana (17 maggio).

Formula 1: UFFICIALE fino al 2034
Incredibile novità in Formula 1 (tshot.it – Ansa foto)

Inoltre, a proposito di attesa, non è solo la prima uscita stagionale a far impazzire i fan di Formula 1. Le vetture di diverse scuderie infatti non sono ancora apparse in foto e video ufficiali. Presentate ad oggi, solo Haas, Kick Sauber, Racing Bulls, Williams e Alpine, mancano all’appello alcune monoposto attesissime. Si aspettano infatti ancora la Ferrari, la Mercedes, la McLaren, la Red Bull ed Aston Martin.

Ufficiale fino al 2034, firma senza precedenti

Anche questo fa un po’ parte del gioco, con le scuderie che tentano di avere il maggior appeal possibile sui tifosi e l’attesa spesso paga. Ciò che non sanno ancora i tifosi della Ferrari è come sarà la nuova monoposto, ma di chi la guiderà invece dal 2025 è noto: Lewis Hamilton al fianco di Charles Leclerc. Questa è la vera bomba della F1 di cui si parlerà ancora per molto, ma anche un’altra notizia potrebbe piacere particolarmente agli appassionati.

Ufficiale fino al 2034
La F1 resta salda a Silverstone (tshot.it – Ansa foto)

Si parla di circuiti. Negli ultimi anni abbiamo visto quanto la F1 si sia allargata verso mercati che fino ad una decina di anni fa non erano aperti a questo sport. L’Asia diventa sempre più padrona delle gare, mentre si sa che, dal 2026, arriverà anche Madrid. Non si dimenticano mai però i grandi classici, infatti Silverstone ci sarà ancora per tanto tempo.

Lo storico circuito inglese ha fatto sapere, tramite i propri canali ufficiali, che resterà saldo in Formula 1 ancora per tantissimo tempo: almeno un decennio. Come testimonial, a Silverstone, hanno scelto due britannici che rappresentano il nuovo che avanza, George Russell e Lando Norris. La F1 correrà ancora a Silverstone fino al 2034 e poi da lì ci sarà bisogno eventualmente di un altro rinnovo.

Un bel colpo per gli appassionati e sicuramente anche per qualche pilota che annovera la pista inglese tra le proprie preferenze. Anche una scuderia in particolare apprezzerà la sicurezza della presenza del circuito per altri dieci anni: si tratta dell’Aston Martin che a Silverstone è di casa.

Impostazioni privacy