“Firmato per la Red Bull”: annuncio e bufera Ferrari

Nonostante le deludenti prove a Montreal, in casa Ferrari c’è, in linea di massima, ottimismo dopo gli ultimi risultati, ma non tutti sono felici di ciò che sta accadendo. Anzi è esploso il caos. 

Il Mondiale di Formula Uno non si ferma e in questo weekend si sta correndo il Gran Premio del Canada. C’è grande ottimismo e soprattutto i fan di questo sport non vedono l’ora di vedere l’ennesima lotta con nessuno che si sarebbe aspettato una così grande battaglia al vertice.

Annuncio durissimo in casa Ferrari
Ferrari, parole durissime contro i media (Lapresse) Tshot

Il livello di Ferrari, McLaren e RedBull è molto simile e anzi, la scuderia austriaca, favoritissima fino a qualche Gran Premio, vive un grande momento di difficoltà. Il leader del Mondiale Max Verstappen non è più nettamente favorito ed ora c’è chi mette persino in dubbio la vittoria del Mondiale, utopia fino a qualche settimana fa e uno sport che ha automaticamente riacceso l’interesse degli appassionati.

Il Gran Premio e non solo visto che uno dei grandi motivi di interesse nel paddock riguarda il mercato dei piloti. Qualche giorno fa la Red Bull ha annunciato il rinnovo biennale di Sergio Perez, nessuno se lo sarebbe aspettato ma questo accordo spiazza diversi atleti e tra questi c’è sicuramente il pilota spagnolo della Ferrari Carlos Sainz.

La Ferrari ha deciso di puntare su Lewis Hamilton per il futuro e con la scelta della Red Bull si toglie un altro possibile posto sulla griglia, per Sainz ora è dura e il pilota è letteralmente esploso. Le sue parole in conferenza fanno capire come non sia un momento facile per lui. 

Ferrari, Sainz si sfoga in conferenza: la situazione

Trattando in conferenza riguardo il suo futuro il pilota iberico ha parlato tra l’infastidito e l’arrabbiato: “Mi viene quasi da ridere“, ha cominciato e parlando della situazione di piloti in griglia ha affermato: Mesi fa dicevano che avevo firmato con la Mercedes, poi con la Red Bull…adesso si dice che avrei firmato per la Williams“, le parole dello spagnolo, autore comunque finora di un ottimo Mondiale.

Ferrari, furia Sainz in conferenza
Ferrari, Sainz esplode: attacco clamoroso (Lapresse) Tshot

Parole dure con Sainz che ha poi attaccato i media, rei di dare notizie senza poi verificarle: “Quanto detto di sbagliato resterà comunque impunito per alcuni media. Posso solo dirvi che mi preoccupa che chi ha rilasciato queste notizie possa farla franca senza alcun provvedimento del caso“. Una risata amara per Sainz, apparso quasi infuriato per ciò che sta accadendo.

E infine una chiosa finale sul rinnovo di Perez che spegne cosi le chance di andare in Red Bull: “Lo sapevo già da tempo, nulla di nuovo per me. Posso solo dire di avere ancora tante opzioni sul tavolo e quindi non ho problemi“, la chiusura ad ogni speculazione con Sainz che avrà come obiettivo quello di migliorare e mostrare il proprio valore nei prossimi Gran Premi.

Impostazioni privacy