Fulmine a ciel sereno: lascia la Formula 1!

Come un fulmine a ciel sereno arriva una di quelle notizie che spiazza completamente il mondo della Formula 1: ha deciso di lasciare il suo incarico.

Una notizia che è stata lanciata decisamente a sorpresa e che ha spiazzato gli amanti della Formula 1. D’altronde non potrebbe essere altrimenti visto che questo addio non era assolutamente preventivavo. Il protagonista in questione è uno che ha scritto pagine importanti di questo spot ed, in generale, dei motori. Stiamo parlando di Pat Symonds che non sarà più il responsabile tecnico della F1.

Symonds lascia il suo incarico
Mondo della Formula 1 sotto shock – Tshot.it (Foto LaPresse)

Un ruolo che ricopriva da un bel po’ di anni (precisamente dal 2017). L’ex appartenente della Toleman-Benetton-Renault, ma anche della Virgin e Williams è stato uno dei fondatori del nuovo regolamento tecnico della F1 a partire dal 2022. Regolamento che, in più di qualche occasione, ha scatenato non poche critiche e polemiche. Ricordiamo che le nuove regole per il 2026 sono ancora in fase di concretizzazione e lo stesso Symonds ha deciso di farsi da parte. Un annuncio che è stato confermato direttamente dal sito “Autosport“.

F1, Symonds lascia il suo incarico: annuncio ufficiale

Da parte dello stesso Symonds non sono ancora arrivate dichiarazioni in merito a questa sua scelta. Non è da escludere che delle sue dichiarazioni possano arrivare nel giro dei prossimi giorni. A questo punto in molti pensano che il 71enne, con questa decisione, si allontani una volta e per tutte dal mondo del Circus. Potrebbe anche non essere così. Così come il fatto che, dietro l’angolo, lo aspetta l’Alpine in piena fase di costruzione dopo che sono stati azzerati tutti i quadri dirigenziali iniziati verso la metà dello scorso anno.

Symonds lascia il suo incarico
Pat Symonds lascia il suo incarico di responsabile tecnico della F1- Tshot.it (Foto LaPresse)

Segno del fatto che l’Alpine potrebbe offrirgli un ruolo dirigenziale importante come consulente. Una ipotesi che, quindi, continua a farsi sempre più larga. Anche perché da pochissime settimane Bruno Famin ha deciso di mettere sotto contratto David Sanchez (ex Ferrari) dopo la breve esperienza vissuta in McLaren. Adesso è intenzionato a farlo anche con Symonds.

La figura del 71enne, nel suo team, sarebbe a dir poco importante per una scuderia che ha come intenzione quella di ripartire nella migliore maniera possibile. L’obiettivo, infatti, è quello di rinascere a livello di competitività (messa nel mirino con le regole del 2022). Non resta che attendere l’annuncio ufficiale in merito.

Impostazioni privacy