GP del Bahrain, Carlos Sainz svela tutto: la Ferrari ha un problema

Qualifiche GP del Bahrein: delusione in casa Ferrari, Carlos Sainz lancia l’allarme. C’è un problema nella nuova monoposto?

Carlos Sainz è amareggiato, per il risultato ottenuto, dopo le qualifica del Gran Premio del Bahrain. Ecco l’annuncio da parte del pilota che ha espresso tutta la propria rabbia e delusione per ciò che è successo quest’oggi.

carlos sainz
Ferrari Carlos Sainz, Gp del Bahrein, ecco l’annuncio del pilota (La Presse Foto) – tshot.it

Delusione alle stelle da parte della Ferrari con i due piloti, Carlos Sainz e Charles Leclerc, che hanno espresso la propria opinione sulla nuova monoposto. Il monegasco ha ottenuto la prima fila nel GP del Bahrein ma nonostante ciò ha manifestato le proprie perplessità. La Ferrari SF-24 di Leclerc è, nella griglia di partenza, nella seconda casella con il Gran Premio che si terrà domani.

GP del Bahrein: delusione per i piloti Ferrari

Ecco le parole del pilota della Ferrari Leclerc che ha commentato le qualificazioni.

“Abbiamo fatto delle buone qualifiche ma sono deluso per il risultato ottenuto. Il weekend è stato complicato: in Q1 abbiamo avuto delle  difficoltà, ho usato due set di soft che ha compromesso il Q3. Rispetto all’anno scorso siamo in una situazione migliore. Adesso vediamo cosa accadrà domani”.

“E’ comunque una qualifica positiva, nel Q3 mi sono dovuto adattare alla gomma nuova e ho perso tempo e ritmo. Nel Q2 ho fatto un giro migliore del Q3 di Max”. Il monegasco concluso: “Sono fiducioso di ciò che abbiamo fatto ma dobbiamo aspettare domani per capire tutto. La Red Bull è avanti ma se ci sarà la possibilità li attaccherò”.

Dello stesso parere anche l’altro pilota della Ferrari Carlos Sainz, anche lui deluso per il risultato.

carlos sainz
Ferrari Carlos Sainz, le parole del pilota sulla nuova monoposto (La Presse Foto) – tshot.it

Ferrari, c’è un problema: annuncio di Sainz

Nella griglia di partenza del Gp del ci sarà al primo posto Verstappen con la sua Red Bull, a seguire Leclerc poi la Mercedes di Russell e al quarto posto Carlos Sainz. Al quinto, Perez con la Red Bull.

Carlos Sainz è deluso dal risultato: “Penso che tutti ci aspettassimo la pole di Max, ma mi sentivo in lotta dopo Q1 e Q2. Ma non abbiamo trovato i decimi che di solito trovo, ho fatto un giro conservativo per salvare la gomma e in Q3 poi non sono riuscito. Da 29.3 a 29.5, c’è qualcosa che non va. La Q3 non è andata perfettamente”.

Impostazioni privacy