Guerra totale Verstappen-Red Bull: tutta colpa di Alonso

Tra Verstappen e la Red Bull potrebbe esserci davvero un epilogo inaspettato. Fernando Alonso osserva la situazione 

Quello che sta accadendo alla Red Bull è davvero assurdo e potrebbe regalare altri colpi di scena nel giro di poche settimane. La situazione sta implodendo e si è scritto addirittura di un possibile addio per Verstappen.

Alonso sostituto Verstappen Red Bull
Verstappen, futuro in bilico alla Red Bull ? (Ansa) – Tshot.it

Come ha confermato anche il GP di Arabia, Max Verstappen è l’assoluto cannibale della Formula 1 e nemmeno le voci intorno al suo team sembrano scalfirlo più di tanto. A lui interessa solo la competitività della RB20, vettura perfetta costruita dal genio di Adrian Newey. Tutto il resto può passare in secondo piano, nonostante riguardi anche il suo futuro a breve scadenza.

Si fanno sempre più pressanti le voci che vorrebbero Super Max prossimo ad un passaggio in Mercedes al posto di Hamilton, dopo che la Red Bull ha deciso di confermare Christian Horner. Papà Jos è stato piuttosto chiaro dopo il Bahrain, lanciando un aut aut ai vertici del team austriaco senza però ricevere la risposta attesa. Dietro a tutto questo trambusto spicca anche la figura di Alonso, che dall’Arabia Saudita ha fatto riflettere con alcuni dichiarazioni sibilline.

Red Bull, clamoroso colpo di scena: Alonso ci “prova”

Alonso si è praticamente proposto alla Red Bull, con una dichiarazione : “Per il momento non ho un contratto per il 2025 e penso sì di essere nella lista della Red Bull”.

Il campione spagnolo ha aggiunto di voler prendere una decisione per il suo futuro nel giro di qualche settimana e di non aver ancora perso la speranza di trovare una soluzione che possa permettergli di vincere ancora, in quanto questo “sarebbe l’unico motivo per cui continuerei in Formula 1”. 

Verstappen addio Red Bull sostituto Verstappen
Alonso ambito da due top team in F1 (Ansa) – Tshot.it

Max Verstappen già in passato aveva posto il suo veto ad un possibile arrivo di Alonso in Red Bull, quando se ne parlava per sostituire Sergio Perez. L’olandese non vuole figure così ingombranti nel suo stesso box e quindi anche per il 2025 una coppia composta da loro due sarebbe impossibile.

Resta da capire, però, se questo discorso in ballo con la Mercedes può portare ad un clamoroso ribaltone, con Alonso in Red Bull e Max al posto di Hamilton alla Mercedes con Wolff che è apparso possibilista a riguardo. Se a questo aggiungiamo il passaggio di Lewis in Ferrari potremmo avere un roster pazzesco per la prossima stagione.

Impostazioni privacy