Hamilton, l’annuncio è clamoroso: “Fino a 50 anni”

Annuncio clamoroso che riguarda Lewis Hamilton, il campionissimo di Formula 1 che non sembra intenzionato a mollare nulla.

Pochi giorni fa Lewis Hamilton ha spento ben 39 candeline. Il pilota britannico, tra i più vincenti nel mondo della Formula 1, non intende però fermarsi. La sua fame di corse e di vittorie è ancora fortissimo, come quando aveva appena vent’anni.

Hamilton continuerà la carriera
Lewis Hamilton pronto a proseguire la carriera (Ansa) – Tshot.it

Hamilton diventerà tra i più longevi piloti del Circus, visto che comincerà a breve la sua 18esima annata in F1 della sua carriera. L’intenzione come detto non è affatto quella di mollare, visto che l’inglese è forte di un contratto che lo porterà a correre ancora fino al 2025, dunque sicuramente in sella alla Mercedes per altri due anni.

Va detto che un anno dopo, nel 2026, la Formula 1 affronterà la rivoluzione delle power unit e potrebbero cambiare nuovamente le gerarchie motoristiche. Una tentazione per Hamilton, che potrebbe puntare ad esserci per tornare a correre seriamente per il titolo. Intanto, da ambienti vicini al campione di Stevenage, arrivano indiscrezioni molto succulente.

Hamilton non molla: l’obiettivo è la rivincita su Verstappen

Il commento rilasciato da una delle croniste di Formula 1 più conosciute di Gran Bretagna, ovvero Natalie Pinkham, dice tutto sui desideri di rivalsa e di proseguo di Lewis Hamilton: “Penso che guiderà fino a 50 anni” – ha detto la giornalista, tra il serio ed il faceto. Ovviamente sarebbe incredibile vedere l’inglese ancora in pista per un altro decennio, ma vista la competitività e la voglia di trionfare di Hamilton, tutto è ancora possibile.

Hamilton a caccia di Verstappen
Hamilton vuole la rivincita da Verstappen (Ansa) – Tshot.it

Come detto uno degli obiettivi del pilota Mercedes è quello di raggiungere da protagonista l’era delle nuove power unit. Ma la sensazione è che la ricerca principale di Hamilton sia quella di ottenere una rivincita sportiva su Max Verstappen. Chi conosce bene il britannico, sa bene che la sua mente è rimasta scottata dalla sconfitta nel mondiale 2021 ad Abu Dhabi, che ha decretato il successo del pilota Red Bull e spezzato l’egemonia Mercedes.

”Credo che sia necessario un cambio di regolamento per farli tornare alla ribalta” – ha dichiarato sempre la Pinkham nel giudicare il possibile ritorno al successo della scuderia tedesca ed in particolare di Hamilton. Anche se la distanza dalla Red Bull non è sembrata così incolmabile. Inoltre, la fame di vittorie del 39enne potrebbe essere l’arma in più in vista delle prossime annate automobilistiche.

Il mondiale di F1 del 2024 partirà ufficialmente il 2 marzo prossimo con il gran premio del Bahrein. La stagione vedrà 30 gare totali, tra i 24 gran premi e le 6 sprint race.

Impostazioni privacy