“Hamilton lo è sempre stato”: Ferrari, la frecciata spiazza tutti

La Ferrari è concentrata su questo Mondiale ma uno sguardo va ovviamente già anche al prossimo anno: ecco cos’è stato riferito coinvolgendo Hamilton nel discorso.

La Ferrari, che da pochissimo ha rivelato la SF-24 con cui Charles Leclerc e Sainz scenderanno sulle diverse piste per questo Mondiale 2024, si sta concentrando al massimo sul  campionato che sta per iniziare. Inevitabilmente però uno sguardo va anche già in prospettiva alla prossima stagione. Al fianco di Leclerc ci sarà Lewis Hamilton e questa notizia ancora oggi continua a stupire. Ecco allora cos’è stato riferito in merito dai piani alti della scuderia.

Frecciata Ferrari: coinvolto Hamilton
Frecciata Ferrari: coinvolto anche Hamilton. Ecco cos’è stato detto (LaPresse) – Tshot.it

In questo 2024 si continuerà con la coppia formata appunto da Charles Leclerc e Carlos Sainz. Ma dal 2025 tutto cambierà, perché al fianco del monegasco arriverà un campione assoluto della Formula 1. Lewis Hamilton appunto. Una notizia che è ha spiazzato tutti ma che ha anche riempito di carica l’intero ambiente di Maranello.

Unica nota dolente di tutta questa situazione è stata dover decidere di non rinnovare il contratto con Carlos Sainz. Lo spagnolo, infatti, alla fine di quest’anno solare in corso dirà addio. Ancora non si sa in quale scuderia approderà, ma sicuramente non farà più parte del team Ferrari. Una situazione questa non facile da gestire, ma un passo che andava fatto come rivelato anche da Frederic Vasseur. Le parole del Team Principal e General Manager della Rossa.

Ferrari, dal 2025 sarà tutto diverso: ecco le dichiarazioni rilasciate da Frederic Vasseur

Frederic Vasseur, sponda Ferrari, ha parlato a ‘Sky Sport Formula 1 dicendo: “Durante la scorsa stagione abbiamo fatto numerosi miglioramenti. Hamilton è sempre stato molto esigente con se stesso e la sua squadra. Forse è per questo che arriva in Ferrari“.

Frecciata Ferrari: coinvolto Hamilton
Frederic Vasseur parla di Charles Leclerc e coinvolge ovviamente Hamilton nel discorso (LaPresse) – Tshot.it

Motivo per il quale a Maranello si è consapevoli di dover essere al top. Non si può sbagliare, a maggior ragione dal prossimo anno quando in squadra arriverà un 7 volte campione del mondo di Formula 1. “Lewis – ha aggiunto – siamo sicuri che ci porterà ad un livello superiore, sarà una bella sfida per tutti”.

Il Team Principal e General Manager ha poi anche rivelato: “Sainz ha capito la situazione e sono sicuro che andrà forte fino all’ultima curva della stagione”. Mentre, facendo riferimento poi al primo pilota della Ferrari ha dichiarato: “Leclerc sa cosa potrà ottenere e imparare da questa collaborazione con Hamilton. La vede più che altro come un’opportunità”.

Impostazioni privacy