Hamilton spaventa i tifosi: “Un buco incredibile”

Lewis Hamilton preoccupa i suoi tifosi e si lascia andare a una confessione incredibile: cosa sta succedendo

Negli ultimi anni, Lewis Hamilton è stato un protagonista di secondo piano nel mondo della Formula 1. Nonostante resti un fuoriclasse assoluto, un pilota di straordinario valore, capace di eguagliare o superare Schumacher in tanti primati, non è riuscito a contrastare in alcun modo l’exploit di Max Verstappen. E anche per questo in molti cominciano a ipotizzare un suo possibile ritiro. Un timore supportato anche dalle ultime preoccupanti dichiarazioni dell’automobilista britannico.

Confessione Lewis Hamilton
Hamilton, confessione incredibile: i tifosi restano senza parole (Ansa) – Tshot.it

Per chi è stato per anni abituato ad arrivare primo, accontentarsi di lottare al massimo per il secondo posto non è proprio semplice. Le motivazioni calano, la voglia irrefrenabile di scendere in pista si affievolisce. Resta quella di continuare a fare il proprio redditizio lavoro, con grande professionalità, ma senza quel brivido che ha accompagnato piloti come Hamilton nei momenti più sfavillanti della propria carriera.

Eppure c’è di peggio. E Lewis questo lo sa bene. Perché avere comunque l’obiettivo d’infilare il casco e provare a superare i propri limiti, per quanto privi di vere ambizioni, è un conto. Non avere più l’opportunità di scendere in pista e di vivere l’adrenalina di una competizione è invece tutt’altra cosa.

Hamilton, confessione incredibile: c’entra Sebastian Vettel

A 39 anni già compiuti, cominciare a pensare al ritiro non è certo prematuro. Nonostante sia ancora il pilota di punta della Mercedes, Hamilton di questo è consapevole, e sta provando a fare i conti con il proprio presente per poter capire se regalarsi ancora un futuro in pista o meno.

C’è però qualcosa che lo spaventa più della mancanza di competitività, ed è quella sensazione di vuoto che avrebbe colpito addirittura Sebastian Vettel, se è vero che il pilota tedesco negli ultimi tempi ha aperto a un suo possibile ritorno.

Vettel torna in Formula 1
Vettel torna in Formula 1? Il parere di Hamilton (Ansa) – Tshot.it

Un’eventualità che non sorprenderebbe per nulla Hamilton, come ammesso ai microfoni di Formule 1: “Non sarebbe il primo. Anche Fernando è tornato, anche Schumacher. Lo hanno fatto campioni in altri sport e con alcuni di loro mi sono anche confrontato“.

Ed è proprio il confronto con questi grandi campioni che gli ha aperto gli occhi. Per quanto non tutti si siano pentiti del ritiro, nessuno ha potuto negare di aver provato qualcosa di davvero difficile da gestire: “D’un tratto perdi quello che hai fatto per tutta la vita. È come un buco incredibile in cui finisci all’improvviso“.

Parole che rendono più lontana l’ipotesi di un suo addio immediato, anche se Hamilton in questo momento non può nascondere di aver pensato perlomeno a prendersi un anno sabbatico. Per poi magari rientrare, riposato e motivato, come fatto appunto da numerosi colleghi anche nel recente passato.

Impostazioni privacy