I migliori campi da Golf all’estero: che spettacolo

Il golf in Italia si sta diffondendo sempre di più, ma i migliori campi su cui giocare sono probabilmente ancora all’estero. Ecco i migliori.

Il golf affascina milioni di persone e una delle caratteristiche che lo rende attrattivo è certamente il campo di gioco. Spesso in posizioni bellissime, con cornici mozzafiato. All’estero si trovano tra i campi migliori in assoluto e tanti sognano di andarci, per assistere a panorami straordinari. Ecco alcuni dei campi da golf più belli fuori dall’Italia, dove tutti sperano un giorno di poter giocare.

Partiamo con St Andrews Links, che è considerato il luogo dove è nato il golf. Si trova in Scozia ed è un campo antico e leggendario. La combinazione tra storia e bellezza paesaggistica è unica. Il percorso più famoso è l’Old Course: ha ospitato numerosi Open Championship e giocare lì è come studiare la storia del golf.

I migliori campi da golf all'estero
All’estero si trovano i migliori campi da golf, come St Andrew Links, la patria del golf – (Foto Canva) – tshot.it

Trasferiamoci poi in California, dove troviamo Pebble Beach Golf Links, uno dei campi da golf più iconici al mondo. Ci sono viste mozzafiato sull’Oceano e l’esperienza è davvero indimenticabile. Inoltre è anche complicato, rappresentando quindi una sfida tecnica mica male.

È stato sede di numerosi U.S. Open e di altri tornei prestigiosi. In Georgia si trova l’Augusta National, che è famoso perché ospita il Masters Tournament, uno dei quattro tornei più importanti di golf. Ricco di giardini impeccabili, l’Augusta National è il sogno di ogni giocatore di golf. Famoso per le sue azalee i prati perfettamente curati. Un campo davvero unico.

Tornando nel Regno Unito troviamo il Royal County Down Golf Club, situato a Newcastle, in Irlanda del Nord. Regala panorami spettacolari e il suo percorso è molto impegnativo. Ha dune di sabbia ed eriche in fiore che offrono sfondi mozzafiato. In ogni buca si potrebbe scattare una splendida cartolina. C’è poi Cabo del Sol, situato nella splendida Baja California, famoso per il suo Ocean Course progettato da Jack Nicklaus. Ha vedute spettacolari sul Mar di Cortez e offre un’esperienza davvero straordinaria. Sotto il sole e con strutture di lusso ci si può godere un ottimo golf in un clima di vacanza.

Campi da golf all’estero: i migliori

Ai margini del Parco Nazionale Kruger, in Sudafrica, troviamo il Leopard Creek Country Club, che offre un’esperienza di golf unica nel cuore dell’Africa selvaggia. Non mancano infatti gli avvistamenti di animali durante le partite, che rendono questo campo unico ed estremamente attrattivo. Anche lo stile del campo è molto particolare, il che, combinato con il paesaggio naturale, regala ai giocatori una sfida eccezionale, adatta ai golfisti di ogni livello.

Cape Kidnappers, in Nuova Zelanda, è davvero spettacolare. Forse uno dei più belli. Si espande sulle scogliere altissime che si affacciano sull’Oceano Pacifico. Il percorso è impegnativo, ma lo si affronta col sorriso godendosi la una vista panoramica. È in mezzo alla natura incontaminata e in piena tranquillità, un posto ideale per giocare a golf.

Cape Kidnappers, uno dei migliori campi da golf al mondo
Cape Kidnappers, campo da golf in Nuova Zelanda sulle scogliere – (Foto robertsonlodges.com) – tshot.it

Tra i campi più prestigiosi al mondo c’è il Royal Melbourne Golf Club, in Australia. È un campo fantastico perché molto classico. Le condizioni sono sempre impeccabili. Ci sono stati numerosi eventi mondiali, tra cui la Presidents Cup. Giocare qui è un vero onore per chiunque sia appassionato di golf. Tornando in Europa, nello specifico in Andalusia, troviamo il Valderrama. Probabilmente è il miglior campo da golf d’Europa. Ha ospitato la Ryder Cup nel 1997 e numerosi altri tornei prestigiosi. Anche questo sempre in condizioni perfette, offre un’esperienza di golf unica.

Chiudiamo col botto: situato nel cuore delle Montagne Rocciose canadesi, il Banff Springs Golf Club offre una combinazione unica di sfida e bellezza naturale. I golfisti possono godere di viste spettacolari sulle montagne e sui fiumi canadesi. Il tutto mentre affrontano un percorso tecnicamente molto impegnativo. Lì vicino si trova un albergo di lusso che lo rende anche una destinazione perfetta per una vacanza. Giocare in uno di questi campi è un vero sogno per tutti i golfisti.

Ovviamente ci si potrebbe misurare con percorsi difficili vivendo un’esperienza unica in alcune delle località più belle al mondo. Dalle scogliere della Nuova Zelanda alle montagne canadesi, passando per le spiagge californiane. Campo da golf spesso significa panorama mozzafiato e in ogni situazione se ne può ritagliare uno, regalando cartoline uniche.

Impostazioni privacy