Icardi in prestito a gennaio: destinazione choc

Mauro Icardi può lasciare il Galatasaray subito nel mercato di gennaio e approdare in prestito in una nuova destinazione choc

Il futuro di Mauro Icardi con ogni probabilità sarà lontano dalla Turchia e dal Galatasaray. L’intenzione del giocatore argentino sembra essere quella di andare via dopo le ultime vicissitudini accadute nel campionato turco. A partire dalla situazione nel suo club, dove non è un titolare inamovibile con il Galatasaray eliminato amaramente dalla Champions League. Inoltre all’argentino non è piaciuta la situazione intorno al campionato turco che è stato sospeso dopo la nota aggressione di un presidente all’arbitro.

Icardi può andare via in prestito a gennaio: destinazione choc
Mauro Icardi pronto a lasciare il Galatasaray a gennaio? Destinazione choc – (ANSA) – tshot.it

L’ex Inter vorrebbe tornare in un club dell’Europa che conta. Si era vociferato di un possibile ritorno proprio in Italia, dove tra l’altro ha casa e la moglie Wanda Nara si sta dilettando a “Ballando con le stelle”. Erano diversi i club della serie A che l’avevano messo nel proprio mirino a partire da Juve e Roma, passando per un clamoroso (quanto improbabile) ritorno all’Inter.

Icardi in prestito a gennaio, la destinazione è choc

A quanto pare però la destinazione del giocatore non sarà nel nostro paese con buona pace di chi sognava di rivederlo. Il classe ’93 è pronto ad approdare in un altro grande torneo europeo, sempre che il suo destino sia quello di dire addio al Galatasaray già a gennaio.

Icardi in prestito a gennaio: destinazione choc
Mauro Icardi è pronto a dire addio al Galatasaray, destinazione choc – (ANSA) – tshot.it

Si vocifera, infatti, che il Manchester United di ten Hag sia fortemente interessato all’attaccante ex Inter. Il club di Premier League ha bisogno di una scossa lì davanti dopo una stagione che è partita male. Fuori da ogni competizione europea, in campionato naviga a vista a ridosso dalle posizioni che portano all’Europa con tanti, troppi, crolli ingiustificati anche contro squadre di basso rango. Urge soprattutto un uomo che faccia gol e sappia spingere la palla in rete, il vero punto carente dello United.

Per questo motivo si è pensato dunque all’argentino che in caso di arrivo al Manchester lo farebbe in prestito almeno da qui a giugno, poi si vedrà. Tra l’altro Icardi ha affrontato di recente il club inglese presente nel girone di Champions del Galatasaray. Resta una pista di cui si sta discutendo molto all’estero e attualmente praticabile. Vedremo entro qualche settimana se si trasformerà in realtà o resteranno solo voci di mercato.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI: Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI!

Impostazioni privacy