Icardi in Serie A, colpo lampo e firma: bruciata la Fiorentina

In maniera del tutto inattesa Mauro Icardi, dopo due stagioni da urlo, è pronto a sbarcare in Serie A ed a rendersi protagonista di un ritorno a sorpresa. Si tratta di una notizia che spiazza davvero tutti, a partire dalla notizia relativa al suo addio al Galatasaray. Andiamo a vedere le ultime notizie che arrivano in tal senso.

Negli anni ha dimostrato di avere una capacità ed una vena realizzativa davvero senza eguali. Si sa sempre far trovare al posto giusto al momento giusto ed al Galatasaray sembra essersi ritrovato ed esser tornato ai livelli raggiunti ai tempi dell’Inter.

Al Paris Saint Germain le cose non sono andate per il verso giusto per diverse ragioni, ma l’aria di Istanbul ha fatto rinascere il rapinatore di aria di rigore che c’è sempre stato dentro di lui. Visti gli ultimi stravolgimenti societari al Gala, però, adesso si può concretizzare un addio e sorpresa ed un club di Serie A è pronto ad approfittarne.

Icardi in Serie A
Icardi torna in Serie A, beffa Fiorentina (Tshot.it) – foto da Ansa

L’argentino è pronto a tornare in Serie A

Con le voci relative alla sua volontà di cambiare aria che si fanno sempre più insistenti, chiaramente non mancano delle realtà che ci provano per lui. Ed in tal senso, dopo le ultime voci relative alla Fiorentina, arriva il colpo di scena. Un altro club italiano è pronto ad affondare il colpo per lui.

Stando a quanto raccontato da “Msn.com“, si tratterebbe della Roma, che ha visto in Mauro Icardi il profilo ideale per puntellare il reparto avanzato e rilanciarsi in maniera importante nella lotta per la UEFA Champions League, dopo l’ennesima delusione di questa stagione da questo punto di vista.

Icardi alla Roma
La Roma si fionda su Mauro Icardi: beffata la Fiorentina? (Controcalcio.com) – foto da Ansa

Icardi nel mirino della Roma: beffata la Fiorentina?

La Roma, infatti, ha deciso di non riscattare, soprattutto per i costi eventuali di questo affare, Romelu Lukaku ed aspetta offerte per Abraham. A prescindere, però, serve un centravanti ed in tal senso Mauro Icardi sarebbe uno dei nomi in grado di mettere tutti d’accordo.

In stagione, per lui, a conferma di quanto si diceva inizialmente, sono arrivati ben 32 gol tra tutte le competizioni. Le sue doti, però, non sono in discussione. Ciò che al momento sembra rallentare questo affare è l’ingaggio. Al Galatasaray, infatti, Icardi guadagna circa 10 milioni di euro annui. Una enormità per le finanze giallorosse, che dovrà lavorare per abbassare sensibilmente le richieste dell’argentino.

Impostazioni privacy