Il figlio di Ancelotti in Serie A: l’annuncio dalla Spagna

L’annuncio arriva dalla Spagna, le capacità di Davide Ancelotti sono così elevate da potersi permettere una panchina di tale livello.

Il figlio di Carlo Ancelotti, Re di Coppe che nell’ultimo periodo della sua carriera ha inserito il figlio Davide come fedelissimo vice all’interno del suo staff, si troverà adesso a poter competere ad alti livelli e lontano dalle ali protettive di papà Carlo Ancelotti.

Il figlio di Carlo Ancelotti pronto per allenare da solo
Davide e Carlo Ancelotti – tShot (La Presse)

Col il Napoli l’unica “macchia” della carriera della famiglia Ancelotti che adesso, “separandosi” professionalmente, potrebbe vedere Davide come principale allenatore in Europa, non più sotto la gestione del padre, all’interno del suo staff. Dall’estero svelano la destinazione.

Davide Ancelotti in panchina: pronto per una panchina in Champions

Una questione di famiglia quella degli Ancelotti, con Carlo che vedrà il proprio figlio Davide in un ruolo nuovo e tutto suo, lontano dal Real Madrid. Allenare Mbappè sarà roba solo per papà Carlo, la possibilità di farsi una strada e una carriera altrove è concreta, con AS che ha spiegato come Davide Ancelotti sia stato un’idea principale e concreta del Siviglia in passato, per dare continuità a quella che fu la vittoria in Europa League contro la Roma di Mourinho.

Potrebbe non essere in Spagna il futuro del figlio d’arte, con la possibilità di vederlo ad allenare una Prima Squadra che non sia in Liga, considerando l’interesse forte dalla Premier League e anche dalla Serie A, con diverse panchine che si sono già mosse.

Secondo quanto spiegato da AS, Davide Ancelotti sarebbe pronto ad una panchina in Europa, in Champions League, per il suo domani. La possibilità di vederlo lontano dal Real Madrid è per consolidarsi nel ruolo di allenatore, non più da vice, dopo l’esperienza fatta con il papà per ormai oltre dieci anni, considerando le prime esperienze da preparatore fitness nello staff di Ancelotti al PSG, prima di ricoprire l’incarico di vice-allenatore a partire dall’esperienza col Bayern Monaco, sempre accanto al papà.

Ancelotti Jr e il retroscena al Siviglia: sarebbe stato il nuovo allenatore

Dalla Spagna spiegano come Davide Ancelotti sia finito al centro di una vicenda di calciomercato, per poi scegliere di continuare con il padre in panchina, al Real Madrid. Era tra gli indiziati numero uno per la panchina in Spagna, al Siviglia, in un ruolo da allenatore della Prima Squadra in Liga. Ma le occasioni non finiscono qui perché, dopo quanto fatto di buono assieme al papà Carlo, Davide Ancelotti sarebbe pronto ad allenare una squadra di Champions League, come confermano i colleghi iberici che nutrono in Davide la fiducia verso una posizione da degno erede di Re Carlo.

Carlo e Davide Ancelotti si separeranno col Real Madrid
Carlo e Davide Ancelotti – tShot (La Presse)

Ultime su Davide Ancelotti: tra gli allenatori giovani più vincenti della storia del calcio

Seppur da vice, Davide Ancelotti ha macinato trofei con Carlo Ancelotti alla guida. Allenatore classe ’89 può praticamente già vantare trofei come quelli legati alle due Champions League vinte col Real, assieme a una Coppa del Mondo per Club, due volte campione di Spagna con una Coppa del Re, una Supercoppa Europea e due volte vincitore della Supercoppa Spagnola. Ma anche in Germania dove, col Bayern Monaco ha vinto una volta la Bundesliga e due volte la Supercoppa di Germania.

Davide Ancelotti pronto al grande salto da allenatore
Davide Ancelotti – tShot (La Presse)
Impostazioni privacy