Il lutto per Tacconi è straziante, messaggio di cordoglio: “Riposa in pace”

Grave lutto per Stefano Tacconi, il dolore è straziante. Arriva il messaggio di cordoglio del figlio: “Riposa in pace”.

Nemmeno il tempo di riprendersi per Stefano Tacconi, dopo il grave aneurisma che l’aveva costretto in fin di vita quasi due anni fa, che l’ex portiere della Juve è costretto a subire un altro bruttissimo colpo da questa vita che sembra avergli voltato le spalle da qualche periodo.

Lutto straziante per Tacconi
“Riposa in pace”, lutto straziante per Tacconi. arriva il messaggio di cordoglio – (ANSA) – tshot.it

Un gravissimo lutto in casa Tacconi sconvolge tutta la famiglia, con la notizia che è stata data dal figlio di Stefano, Andrea. Ovvero colui che in questi anni di degenza dalla malattia si è preso cura del padre e a detta degli stessi “gli ha salvato la vita”. Brutta notizia per la famiglia che vede andar via una persona tanto cara. Un altro momento difficile da superare tutti insieme.

Lutto straziante per Tacconi, arriva il messaggio di cordoglio di Andrea: “Riposa in pace”

Il figlio che più si è preso cura del padre in questi due anni è stato anche colui che ha dato l’annuncio per primo della triste scomparsa, seguita anche da un messaggio dello stesso Stefano. Il tutto sempre via social, tramite Instagram per essere precisi.

Lutto straziante per Tacconi
Momento molto duro per la famiglia Tacconi – (ANSA) – tshot.it

Riposa in pace nonnina“, è il tenero messaggio di cordoglio da parte di Andrea nelle proprie Instagram stories, sotto ad una foto che lo ritrae insieme all’amata nonna con un cuore e una colomba (simbolo di pace) a corredo. Dunque è venuta a mancare in queste ore l’amata mamma di Stefano Tacconi. Non solo il post di Andrea, ma anche quello dello stesso ex portiere.

L’ex Juve ha postato una foto della madre in bianco e nero, da giovane. Con quattro parole a comporre la didascalia che servono più di mille: “Ciao mamma, salutami papà“. Un dolore straziante per l’intera famiglia Tacconi, a meno di due anni dal grave problema di salute occorso a Stefano. Si era temuto per la vita di quest’ultimo, a lungo in coma e in stato di degenza all’ospedale.

Poi pian piano le sue condizioni sono migliorate e solo lo scorso autunno è potuto finalmente tornare a casa. Da qui la riabilitazione che l’ha portato anche a riprendere di camminare. Le sue condizioni vanno migliorando, i passi in avanti sono tangibili di settimana in settimana. Ora, però, questa nuova triste vicenda. Anche i tifosi si sono stretti attorno alla famiglia Tacconi con tanti messaggi di cordoglio sui social.

Impostazioni privacy