Il Milan lo prende con 8 milioni, ha già convinto tutti

Il Milan è pronto a chiudere il primo colpo in vista della prossima stagione chiudendo l’affare per circa 8 milioni.

La sosta per le nazionali sta consentendo ai club di muoversi con anticipo in vista del mercato della prossima stagione con il Milan pronto a chiudere un colpo importante.

Milan, che colpo: arriva per 8 milioni
Il Milan è pronto a chiudere un affare per circa 8 milioni (LaPresse) – tshot.it

I rossoneri sanno bene che in vista della prossima stagione saranno molti i movimenti di mercato da concludere per sistemare la rosa e renderla ancora più competitiva dopo una stagione che ha mostrato il grande gap tra i rossoneri ed i cugini dell’Inter.

Uno degli ultimi nomi che circolano in casa Milan è riguardante un giocatore che calca i campi della Serie A. Il club meneghino sarebbe pronto a portarlo in rossonero a partire dal prossimo luglio per una somma intorno agli 8 milioni di euro.

Calciomercato Milan, che colpo in Serie A: arriva per circa 8 milioni

Secondo quanto affermato da Carlo Pellegatti, noto giornalista sportivo e grande conoscitore dell’ambiente Milan, i rossoneri sarebbero fortemente interessati al centrocampista dell’Udinese Walace che potrebbe arrivare per circa 8 milioni di euro.

Milan, colpo in arrivo per 8 milioni
Milan, piace Walace dell’Udinese (LaPresse) – tshot.it

Un colpo low cost per il Milan che andrebbe così a sistemare il centrocampo con il brasiliano che grazie alla sua fisicità e duttilità rappresenterebbe un affare per sistemare la linea mediana. In questi giorni ci sarebbero stati i primi contatti per il mediano della squadra bianconera classe 1995 che è in Friuli dal 2019.

Nel caso in cui si dovesse concretizzare il colpo Walace, il Milan potrebbe dare l’ok alla partenza di Pobega in vista della prossima stagione. L’ex giocatore del Torino potrebbe salutare i rossoneri dopo una stagione difficile per il classe 1999 sia dal punto di vista del rendimento che per quello che riguarda gli infortuni che ne hanno pregiudicato la continuità. Sulle tracce del giocatore italiano ci sono diverse società italiane, dalla Fiorentina al Bologna.

Intanto il Milan lavora anche sul fronte attacco per sistemare la propria rosa. Il futuro di Giroud appare lontano da Milanello con il francese che sembra destinato ad accettare la corte delle squadre della MLS.

Joshua Zirkzee del Bologna è l’obiettivo numero uno così come piace molto Sesko del Lipsia. I costi alti dei due centravanti però rendono difficili le operazioni con la dirigenza del Milan che potrebbe ripiegare su uno tra Jonathan David del Lille e Victor Boniface del Bayer Leverkusen.

Impostazioni privacy