Il Milan non si dà pace: tradimento troppo duro da digerire

Come un fulmine a ciel sereno, i tifosi del Milan non riescono proprio a crederci: l’ultimo tradimento è inaccettabile.

Chiudere nel migliore dei modi la stagione e parallelamente programmare la prossima. È questo il piano di Gerry Cardinale che potrà sicuramente definirsi soddisfatto a metà dalla squadra allenata da Stefano Pioli.

Milan tradito: tifosi senza parole
Tradimento inaspettato: Milan distrutto (LaPresse) – Tshot.it

In campionato il Milan avrebbe potuto fare poco più di quanto messo a referto. Il cammino dell’Inter è stato assolutamente impareggiabile ed i nerazzurri, con merito, tra qualche settimana festeggeranno lo Scudetto. Ma il secondo posto è ormai blindato così come la qualificazione alla prossima Champions League, ad una manciata di punti dall’aritmetica certezza. Quello si che è un obiettivo fondamentale, anche dal punto di vista economico, da non fallire.

Ad ogni modo, è il contesto europeo che ha lasciato l’amaro in bocca a tutti, Cardinale compreso. Perché questa squadra avrebbe potuto e dovuto fare di più, nonostante il girone di ferro con Borussia Dortmund, PSG e Newcastle. Con uno sguardo attento alla prossima sessione di calciomercato, Moncada e Furlani sono già attenti ai nomi che potrebbero arricchire il gruppo rossonero.

Senza dimenticare le diverse cessioni che serviranno a fare spazio, anche economicamente, alla rivoluzione in testa al patron di RedBird. Ma poche ore fa è spuntata una clamorosa indiscrezione che di certo non farà piacere ai tifosi milanisti. Un tradimento clamoroso a cui nessuno avrebbe mai voluto assistere e che rischia di consumarsi prima dell’estate: occhio alla Premier League.

Tradimento atroce: milanisti distrutti

A riferire la clamorosa indiscrezione è ‘Sportmediaset’ che sottolinea come un grande ex milanista, protagonista dell’ultimo Scudetto e rimasto nel cuore di milioni di tifosi rossoneri, potrebbe molto presto trasferirsi in bianconero.

Milan tradito: tifosi senza parole
Vogliono subito l’ex Milan: tradimento in arrivo (LaPresse) – Tshot.it

Secondo la fonte, infatti, Paolo Maldini sarebbe in pole position per diventare il prossimo direttore sportivo del Newcastle. I ‘Magpies’, che non stanno vivendo una stagione propriamente esaltante, hanno intenzione di cambiare ds e avrebbero messo l’ex capitano del Milan in cima alla lista delle preferenze.

In cosa vi sarebbe anche Tiago Pinto, dopo che il portoghese ha interrotto il suo rapporto con la Roma lo scorso 3 febbraio. Ma intanto l’ipotesi Maldini, dopo il doloroso e brutale addio al Milan, potrebbe finire per prendere quota da qui a qualche settimana.

L’ex difensore, licenziato insieme a Massara da Cardinale, quasi all’improvviso, potrebbe dunque ripartire da una nuova e suggestiva avventura nel calcio inglese. La Premier League ed il Newcastle chiamano Maldini: attesa la risposta dell’ex dt rossonero.

Impostazioni privacy