Il Milan torna all’assalto: via libera per il bomber

Il Milan di Stefano Pioli torna all’assalto per il bomber: via libera alla trattativa per i rossoneri che proveranno a prendere il giocatore

Se c’è un club tra le big che più di ogni altra ha bisogno di innesti questo è probabilmente il Milan. I rossoneri sono in emergenza costante da inizio stagione anche a causa della catena di problemi muscolari che hanno interessato buona parte della rosa. Di sicuro c’è bisogno di interventi sul mercato in difesa, dove la squadra è costretta a giocare da tempo con un numero ridotto di centrali e spesso con altri interpreti adattati com’è stato per Theo Hernandez in più di un’occasione.

Il Milan va all'assalto: via libera per il bomber
Il Milan di Stefano Pioli torna alla carica per il bomber: assalto definitivo – (ANSA) – tshot.it

I problemi non si fermano certo alla difesa: a questo Milan serve anche qualche innesto in avanti. Con un Leao che sembra il lontano parente di quello degli anni scorsi, le punte non stanno attraversando un periodo di forma fantastico. Jovic non ha convinto pur avendo dato segnali recenti di risveglio, Okafor dopo un buon inizio si è trasformato in un oggetto misterioso e anche lui è finito ai box per infortunio. Resta il sempreverde Giroud ma la cui età inizia a farsi sentire e gli acciacchi non sono mancati nemmeno per lui.

Il Milan tenta l’assalto per il bomber: c’è l’apertura

Per questo motivo in casa rossonera si guarda con insistenza ad un attaccante, se possibile già a gennaio, altrimenti in estate. Nel mirino dei meneghini è finito un giocatore che sembra essere ai margini nel proprio club: c’è stata apertura alla trattativa, un via libera per il bomber a fronte, ovviamente, di una buona offerta.

Il Milan torna all'assalto per il bomber: via libera
Armando Broja è nel mirino del Milan: via libera all’assalto – (ANSA) – tshot.it

Ci riferiamo ad Armando Broja, attaccante del Chelsea classe 2001 il cui processo di crescita si è forse arenato negli ultimi anni. L’albanese è cresciuto nelle giovanili dei blues ed era uno dei più promettenti nel panorama calcistico europeo tra i giovani della sua età fino a qualche stagione fa. I prestiti al Vitesse e al Southampton non sono stati memorabili e il ritorno al Chelsea anche non ha dato i frutti sperati. Ecco perché il giocatore può andare via, e il Milan l’ha messo pesantemente nel proprio mirino.

Il club inglese è pronto a trattare col Milan per la cessione dell’attaccante visto che ormai probabilmente non crede più in lui. I rossoneri devono completare il loro attacco e la trattativa può essere perfetta per tutti, a partire dall’albanese che deve rilanciarsi. Può arrivare subito a gennaio, a patto che venga compiuto un sacrificio dal punto di vista economico per convincere il Chelsea a lasciarlo andare.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI!

Impostazioni privacy