Inchiesta Perugia: nel mirino Allegri, Agnelli e Ronaldo

Ci sono delle nuove notizie che riguardano la situazione dove anche la Juventus è finita nel mirino con Allegri, Agnelli e Ronaldo di diversi anni fa.

Non c’è pace per il club bianconero che sta vivendo da anni una situazione davvero difficile sotto tanti punti di vista. Perché adesso ci sono dei nuovi aggiornamenti che riguardano proprio il club bianconero che da diverso tempo sta vivendo situazioni particolari che riguardano vicende finanziare e di legalità. Ha dovuto rivoluzionare tutto la Juve in questi anni sotto ogni punto di vista perché la società con la dirigenza è finita nel mirino per degli illeciti gravi che hanno portato anche a delle penalizzazioni gravi, perché ora c’è una situazione davvero difficile che si sta provando a risolvere.

Ci sono delle nuove notizie che riguardano la situazione dove anche la Juventus è finita nel mirino con Allegri, Agnelli e Ronaldo di diversi anni fa
Ci sono delle nuove notizie che riguardano la situazione dove anche la Juventus è finita nel mirino con Allegri, Agnelli e Ronaldo di diversi anni fa.

La Juve di Agnelli si è fatta da parte con tutti i dirigenti per diversi problemi gravi economici che aveva provato a risolvere la società che adesso cerca di portare avanti un progetto diverso sotto tanti i punti di vista. Perché c’è la sensazione che si può provare a cambiare tutto e nei prossimi anni si potrebbero vedere i risultati. Intanto, vengono fuori delle nuove notizie in merito all’inchiesta di Perugia dove anche la Juventus è stata coinvolta con Agnelli, Allegri e Cristiano Ronaldo.

Inchiesta Perugia: anche la Juventus nel mirino

Aggiornamenti dall’edizione online di Repubblica riguardo le carte dell’inchiesta di Perugia dove anche la Juve è finita nel mirino per dei fatti accaduti nel 2021. Perché è emerso che il finanziere Striano avrebbe violato conti correnti e 740 di ministri, deputati, vip dello spettacolo e dello sport come anche Ronaldo, Allegri e Agnelli. Si tratta di 800 accessi ritenuti illegali.

Inchiesta Perugia Agnelli
Inchiesta Perugia Agnelli (LaPresse) – tshot.it 27012024

Tanti nomi di grande importanza sono finiti nel mirino di spionaggio di Striano come anche Allegri, Agnelli e Ronaldo ai tempi della Juventus. Sono veramente molti i nomi che si leggono nelle carte dell’inchiesta di Perugia sulle attività di accesso illecito alle banche dati e presunto dossieraggio a carico del luogotenente della Finanza Pasquale Striano, che fino a qualche mese fa era in servizio alla Direzione nazionale antimafia.

Situazione veramente particolare che sta vivendo quindi ora la Juventus con Andrea Agnelli, Massimiliano Allegri e Cristiano Ronaldo con la procura di Perugia che ritiene di avere le prove dello spionaggio di Striano, che cercava informazioni sensibili su politici, imprenditori, uomini della finanza e dello sport: ci sono accessi alle banche dati delle Sos. I reati contestati sono quelli di accesso abusivo a sistemi informatici e banche dati, falso e divulgazione di informazioni riservate.

Impostazioni privacy