Infortunio grave, svelati tempi di recupero: salta la Champions

Serata dal sapore amaro nonostante l’importante vittoria in campionato per la big, in apprensione per le condizioni della sua stella uscita nel corso della sfida di oggi a causa di un infortunio che preoccupa. 

Con la Champions League pronta a tornare, l’allenatore sperava di poter arrivare alla doppia sfida degli ottavi con tutti i suoi migliori giocatori a disposizione, ma la realtà dei fatti è invece un po’ deludente. Nella già ampia emergenza infortuni, infatti, la squadra si ritrova difatti costretta a fare a meno di un altro importantissimo tassello.

Infortunio grave per la stella della squadra
Infortunio grave, a serio rischio la sua presenza in Champions (LaPresse) – tshot.it

Nei prossimi giorni si capirà di più sulle condizioni del giocatore, ma l’annuncio post partita dell’allenatore non lascia presagire nulla di positivo.

Infortunio grave: è emergenza totale

In vista dell’imminente ritorno della Champions League, una delle favorite alla vittoria finale della competizione si appresta ad affrontare questi ottavi di finale praticamente con mezza squadra fuori per infortunio.

Potremmo senza troppi problemi parlare di una vera e propria emergenza, visto che anche stasera, nonostante l’importante vittoria in campionato, la scena sia stata sfortunatamente presa dalle critiche condizioni di una delle stelle di questa squadra, che nel corso della partita è stato costretto ad alzare per l’appunto bandiera bianca a causa dell’ennesimo infortunio della stagione.

Inizialmente si sperava però che il giocatore fosse uscito nel corso dei secondi 45′ di gioco giusto per via precauzionale, ma nel post partita di Real Madrid-Girone Carlo Ancelotti non ha lasciato presagire nulla di positivo in merito all’infortunio di Jude Bellingham. L’allenatore dei Blancos ha infatti concluso il suo intervento ai media lasciando un grosso punto interrogativo dicendo: “Sarà valutato settimana prossima“.

Real Madrid: out anche Bellingham, le condizioni

Il 4 a 0 sul Girona dovrebbe prendersi la scena questa sera, ma è inutile dire che gran parte dei pensieri dei tifosi siano rivolti alle condizioni di Jude Bellingham, che dopo aver timbrato anche questa sera il cartellino mettendo a segno una doppietta, è stato costretto a lasciare il campo del Bernabeu per un infortunio che mette seriamente in pericolo la sua presenza nei prossimi impegni stagionali dei Blancos.

Per la stella inglese si tratta di un fastidioso e tutt’altro che da sottovalutare problema alla caviglia, che come anticipato da Ancelotti verrà valutato solo settimana prossima. Più nello specifico Bellingham ha subito una distorsione importante che si spera possa essere una di quelle semplici e nulla di più, ma al momento ad Ancelotti e tifosi non resta altro che sperare.

Problema alla caviglia per Bellingham
Distorsione alla caviglia per Bellingham (LaPresse) – tshot.it

Infortunio Bellingham: a rischio la Champions

Considerato l’infortunio e le dichiarazioni di Carlo Ancelotti, ad oggi è praticamente certo il fatto che Jude Bellingham salterà l’andata degli ottavi di Champions League in programma martedì sera contro il RedBulls Lipsia.

La speranza è che la distorsione patita dall’inglese possa essere meno grave del previsto, ma non è assolutamente da escludere che questo problema possa costringere Bellingham a saltare anche il ritorno al Bernabeu in programma qualche settimana più tardi. Solo nei prossimi giorni, comunque, si saprà di più sui tempi di recupero che serviranno all’inglese per tornare al massimo della sua condizione fisica.

I tempi di recupero per Bellingham
Bellingham rischia di saltare il doppio incontro in Champions League contro il Lipsia (LaPresse) – tshot.it

 

Impostazioni privacy