Infortunio UFFICIALE, colpo di scena Sinner

Un annuncio che ha spiazzato i tifosi ed anche lo stesso Jannik Sinner, è arrivato proprio in queste ore e riguarda un pesante infortunio.

Jannik Sinner resta uno dei protagonisti della scena sportiva mondiale. La vittoria agli Australian Open ha lanciato il tennista italiano in maniera importante, dandogli modo non soltanto di vincere il suo primo Grande Slam, ma anche di dimostrare di poterne vincere altri: è stato questo, senza dubbio, il messaggio principale lanciato da Sinner.

Jannik Sinner, l'annuncio di Medvedev sull'infortunio
Sinner, ora è ufficiale: arriva l’annuncio sull’infortunio (LaPresse) Tshot.it

Ora arriva il bello. La stagione è appena cominciata e c’è ovviamente bisogno di confermarsi. Sinner è consapevole della propria forza, ma è anche vero che gli avversari nel circuito ATP gli daranno del filo da torcere. “Il tennis è caratterizzato dal fatto che ci sono tornei che si susseguono con una velocità impressionante. Sembra già passata una vita dal suo trionfo a Melbourne visto che la prossima settimana tornerà già in campo a Rotterdam”, ha detto Vincenzo Santopadre, ex coach di Matteo Berrettini.

Una chiave di lettura interessante da parte di un personaggio che ha detto la sua sia a livello nazionale he internazionale, lavorando con un tennista di assoluto spessore come Berrettini. Santopadre è intervenuto a ‘Tennis Talk’ su Supertennis, soffermandosi anche sul percorso dello stesso Sinner: “Non gli va messa pressione, la forza dei grandi come Jannik Sinner è che comprendono da soli cosa c’è da fare e poi agiscono”, le parole dell’ex coach di Berrettini.

Sinner, Medvedev e l’annuncio che ha spiazzato tutti

Dalle parole di Santopadre emerge un aspetto chiaro: Sinner non ha di certo vinto per caso, ma confermarsi è difficile. La vittoria agli Australian Open rappresenta un passaggio fondamentale, ma che secondo alcuni potrebbe tramutarsi in passaggio unico. Ecco perchè serve grande concentrazione, la stessa mantenuta proprio contro Medvedev nella finale di Melbourne.

Sinner e Medvedev, arriva l'annuncio sull'infortunio
Sinner, Medvedev non giocherà a Rotterdam: arriva l’annuncio, che occasione per il tennista italiano (LaPresse) Tshot.it

Proprio il tennista russo, tra l’altro, ha annunciato in queste ore il suo forfait a Rotterdam. “Dopo una dura e lunga corsa a Melbourne, il mio corpo non è ancora pronto per difendere il titolo a Rotterdam. Amo giocare lì, spero di tornare nel 2025”, le parole di Medvedev. Un’occasione ghiotta per Sinner che, se vincesse il torneo, potrebbe scavalcare il tennista russo e piazzarsi al terzo posto della classifica ATP.

Impostazioni privacy