Inter, addio lampo: sirene dall’estero

In casa nerazzurra occhio ad un clamoroso addio sempre più vicino in vista di gennaio: il big è già ai saluti

Sono stati mesi importanti per l’Inter di Simone Inzaghi che ha proseguito sulla strada della crescita, dopo aver raggiunto l’ultima finale di Champions League. Molto presto l’attenzione dei vertici nerazzurri sarà però monopolizzata da un clamoroso addio, già per il mese di gennaio.

Tripla tentazione: lascia l'Inter a gennaio
Addio Inter più vicino: tre club interessati (Lapresse) – Tshot.it

La sessione invernale di calciomercato può quindi riportare novità di un certo rilievo alla rosa di Simone Inzaghi che, seppur tra le più complete e prestanti in circolazione, può ancora fare l’ulteriore salto di qualità per tentare di vincere proprio tutto quest’anno. Lo Scudetto è un obiettivo concreto per il quale la ‘Beneamata’ era e rimane la favorita in vista di maggio: quello europeo, si sa, è un discorso assai più delicato e particolare.

In casa Inter occhio alla difesa dove potrebbero arrivare rinforzi, soprattutto sugli esterni. Il lungo infortunio patito da Cuadrado non fa altro che gettare ombre sulla sfortunata operazione – almeno per il momento – che ha portato l’ex juventino nella Milano nerazzurra. Da Toljan del Sassuolo a soprattutto Buchanan del Club Brugge, la via tracciata da Beppe Marotta è molto ben definita.

Ma in casa nerazzurra bisognerà stare attenti, come anticipato, anche agli addii. Ed in tal senso un pò a sorpresa uno dei big di Simone Inzaghi sembrerebbe tentatissimo dal cambiare casacca già nei prossimi giorni: ecco cosa sta per accadere.

Lo vogliono in tre: lascia l’Inter a gennaio

Il cambiamento nel mondo del calcio è sempre all’ordine del giorno e così pure la dirigenza nerazzurra non può escludere alcune operazioni in uscita, che servirebbero anche a fare spazio ad eventuali nuovi arrivi. Un nome che è tornato con prepotenza in ottica cessioni riguarda l’attacco interista.

Tripla tentazione: lascia l'Inter a gennaio
Addio Inter, ci siamo: assalto a gennaio (Lapresse) – Tshot.it

Alexis Sanchez non ha certamente avuto l’impatto che ci si sarebbe aspettati. Dopo un anno in Francia al Marsiglia, il cileno è ritornato a zero a Milano ma il suo apporto è stato di soli 2 gol in 12 presenze. Ecco perché davanti ad un’offerta concreta nelle prime settimane del 2024 il 35enne potrebbe dire addio per sempre ai colori nerazzurri. Stando a quanto viene riportato da Ekrem Konur, giornalista turco ben informato sulle vicende di calcio internazionale, sarebbero ben tre i club interessati al bomber.

Al-Hittihad, Al-Shabab e Al-Ettifaq sono estremamente vicine al calciatore che già nei mesi scorsi era stato tentato dalla possibilità di approdare nel calcio saudita. Adesso, la situazione può subire un’accelerata decisiva con Inzaghi che direbbe addio a Sanchez dopo solo sei mesi della sua seconda avventura con la maglia dell’Inter.

Impostazioni privacy