Inter, colpo assicurato: grande affare di Marotta

I nerazzurri non hanno ancora vinto matematicamente lo scudetto, ma i pensieri sono già al futuro: Marotta lavora a un colpo super.

I tifosi nerazzurri possono dormire sonni tranquilli: Beppe Marotta non smette mai di lavorare. Infatti, è questo il vero segreto della società interista, una programmazione che ad ogni campionato inizia con mesi d’anticipo. Solo così, proprio l’Inter dopo aver ceduto ottimi calciatori in estate, ha comunque potuto dominare il campionato 2023/24 senza rimpiangerli. Marotta ha portato al ‘Meazza’ nomi come Sommer, Pavard, Thuram e diversi altri che oggi giocano da titolari in nerazzurro.

Beppe Marotta vuole altri colpi per l'Inter
Inter: Beppe Marotta prepara in nuovo mercato scoppiettante (tshot.it – Ansa foto)

L’unica delusione per i supporters di fede interista è arrivata però dall’unico campo dove mesi fa arrivavano delle soddisfazioni: l’Europa. Da finalista della scorsa Champions League, quest’anno l’Inter si è lasciata eliminare al primo turno, da dentro o fuori, ai rigori dall’Atletico Madrid. Simone Inzaghi però non dispererà perché l’anno prossimo la sua rosa potrebbe essere ancora più forte.

Colpo assicurato! Vola all’Inter

La società non è soddisfatta delle prestazioni di due calciatori in particolare: Sanchez ed Arnautovic. Il cileno e l’austriaco in pochissime occasioni hanno ben sostituito le assenze di Thuram e Lautaro ed una società che vuole vincere tutto non può permettersi mancanze del genere. Per questo, si pensa che i nerazzurri in estate non vedranno arrivare il solo Taremi per l’attacco.

Diverse le opzioni tra cui dovrà scegliere Marotta che quindi, quasi certamente, regalerà altri due attaccanti ai propri tifosi. Si pensa che il dirigente possa avvicinare De Laurentiis per chiedere Giovanni Simeone. L’attaccante non ha convinto al suo secondo anno partenopeo e così potrebbe raggiungere Piotr Zielinski in quella che sarà la nuova squadra scudettata, tra l’altro giocando proprio dove per anni ha ben fatto papà Diego.

Tra le idee dell'Inter, Giovanni Simeone
Giovanni Simeone piace all’Inter (tshot.it – Ansa foto)

Ovviamente però non è scontato che gli azzurri cedano l’argentino ad una diretta concorrente, quindi sembrerebbe che l’Inter prepari diverse alternative. Secondo le prime voci, pare che lo staff interista stia pensando anche a due nomi italiani su tutti. Il primo è quello di Moise Kean di cui la Juventus potrebbe liberarsi dopo l’ultima di tre stagioni un po’ deludenti. Il ventiquattrenne, per ora zero reti in stagione, potrebbe voler ripartire da un team con un nome importante come quello dell’Inter.

Altrimenti, ecco un altro scontento: Andrea Belotti. La punta di Calcinate tornerà dal prestito alla Fiorentina ed in estate ripartirà dalla Roma, squadra dove però non è mai riuscito a far bene dall’arrivo nel 2022. L’Inter potrebbe anche scegliere lui come quarta punta.

Impostazioni privacy