Inter e Milan, stesso destino: scappano al Chelsea

Milan e Inter rischiano di perdere due punti fermi in vista della prossima stagione con il Chelsea che guarda con interesse a Milano.

Il Chelsea fa tremare le due big milanesi con il club londinese che guarda con interesse nel capoluogo lombardo per cercare i giusti rinforzi in vista della prossima stagione.

Calciomercato, il Chelsea gela Milan e Inter
Chelsea su due big di Milan e Inter (LaPresse) – tshot.it

L’apertura del mercato estivo è ancora lontana ma le squadre hanno già ben chiari gli obiettivi da raggiungere per sistemare i propri organici. Il Chelsea, da sempre molto attento a quello che accade nel campionato italiano, avrebbe messo nel mirino due star della Serie A, pronto a mettere sul piatto offerte irrinunciabili per portarli a Londra.

Calciomercato, Milan e Inter gelate: assalto Chelsea

Il Chelsea ha messo nel mirino sia Simone Inzaghi che Rafael Leao. Il tecnico dell’Inter sarebbe una delle prime scelte dei Blues per la propria panchina a partire dalla prossima stagione, mentre il portoghese è uno dei nomi sulla lista per quello che riguarda l’attacco.

Calciomercato, il Chelsea guarda in casa Milan
Leao nel mirino del Chelsea (LaPresse) – tshot.it

Se l’interesse per Leao risale già a circa due anni fa, quello per Simone Inzaghi è certamente più recente. Gli ottimi risultati ottenuti dal tecnico piacentino sia in Italia che in Europa con la squadra nerazzurra hanno portato diverse squadre a puntare su di lui in vista della prossima stagione. Il Chelsea, scontento di quanto raccolto da Mauricio Pochettino, starebbe valutando seriamente la figura dell’ex allenatore della Lazio per la propria panchina, pronto a mettere sul piatto un’offerta da capogiro per averlo.

Per quello che riguarda Rafael Leao molto dipenderà da quello che sarà il progetto tecnico del Milan in vista della prossima stagione e chi guiderà la squadra in panchina. La conferma di Stefano Pioli è ancora molto in bilico nonostante il contratto in essere fino al giugno del 2025. Sarà quindi fondamentale il parere dell’allenatore della prossima stagione rossonera con il Milan che sa bene di dover registrare una cessione eccellente per far quadrare i conti della società.

Simone Inzaghi, dal canto suo, ha un contratto con l’Inter fino al giugno del 2025. La società nerazzurra sta valutando però di presentare un rinnovo di contratto al tecnico con conseguente aumento di stipendio per allontanare le tentazioni estere che stanno aumentando di giorno in giorno. L’Inter però dovrà anche operare sul mercato andando ad accontentare le richieste tecniche di Inzaghi per cercare di rendere ancora più competitiva la squadra e poter lottare stabilmente per la vittoria della Champions League.

Impostazioni privacy