Inter, si è operato: addio Champions League

Niente Champions League per il giocatore che è stato costretto ad operarsi dopo il brutto infortunio in coppa. Le sue condizioni

Primo trofeo stagionale per l’Inter che martedì a Riyad ha conquistato la Supercoppa Italiana, battendo 1-0 il Napoli grazie ad un gol di Lautaro Martinez al 91′, ancora fra le polemiche.

Operazione e addio Champions League con l'Inter per il giocatore
Infortunio ed operazione per il giocatore: addio Champions League (Ansa) – Tshot.it

Adesso, la squadra di Inzaghi è pronta a rituffarsi in campionato dove cercherà di superare la Juventus che si è portata in vetta approfittando del fatto che i nerazzurri non hanno giocato nell’ultimo weekend. La lotta con i bianconeri si preannuncia intensa e senza esclusione di colpi, ma l’Inter non ha nessuna intenzione di lasciar scappare la Vecchia Signora ed il 4 febbraio ci sarà lo scontro diretto.

Oltre alla sfida di campionato con la Juventus, a febbraio tornerà anche la Champions League per l’Inter che sfiderà negli ottavi di finale l’Atletico Madrid con l’andata a San Siro in programma il 20 febbraio. Una sfida affascinante contro l’ex Diego Simeone, spesso e volentieri accostato alla panchina dell’Inter come sostituto di Inzaghi ed ai tifosi nerazzurri farebbe piacere vederlo sulla panchina della loro squadra

In vista di questa sfida alla quale manca meno di un mese, però, è già arrivata un forfait importante, vale a dire quello di Cesar Azpilicueta che si è operato al menisco e salterà sicuramente il doppio confronto.

Tegola Azipilicueta per l’Atletico Madrid: operazione e addio Champions League

L’infortunio accusato in Copa del Rey nella partita vinta 3-2 contro il Real Madrid dal suo Atletico Madrid da Cesar Azpilicueta è stato più grave del previsto. Il difensore spagnolo, entrato nei tempi supplementari di quella sfida dove ha giocato solo 5′, ha riportato un infortunio al menisco esterno e ciò lo ha costretto ad operarsi nella giornata di sabato.

L’intervento è perfettamente riuscito ed il giocatore dovrà ora star fuori dal terreno di gioco tra le 8 e le 12 settimane. Un tempo molto lungo e che significa forfait sicuro in vista dell’andata degli ottavi di finale di Champions League contro l’Inter, in programma in 20 febbraio. La presenza di Azpilicueta, inoltre, è in dubbio anche per il match di ritorno del Metropolitano del prossimo 13 marzo e questa è sicuramente una notizia positiva per l’Inter.

Operazione per Azpilicueta: niente Champions League con l'Inter
Atletico Madrid, Azpilicueta si è operato: addio Champions League (LaPresse) – Tshot.it

Meno lo è per l’Atletico Madrid e per Simeone che in difesa continua a perdere pezzi visto che i Colchoneros hanno anche decido di vendere Soyuncu Javi Galàn, mentre Reinildo è impegnato in Coppa d’Africa. Gli spagnoli sperano dunque di avere quantomeno a disposizione quest’ultimo per la sfida contro l’Inter e non è escluso che possano intervenire sul mercato.

Al momento, l’Atletico si sta muovendo in entrata solo per quanto riguarda il reparto offensivo dove ha ormai definito tutti i dettagli per l’arrivo di Moise Kean in prestito secco dalla Juventus. I Colchoneros si stanno però guardando intorno e sono pronti ad intervenire sulla difesa qualora ce ne fosse davvero bisogno.

Impostazioni privacy