Inter, altri guai per Zhang: creditori furiosi, la strategia per vendere

La proprietà dell’Inter, che appartiene al gruppo Suning della famiglia Zhang, finisce in nuovi guai. I creditori sono furiosi ed in maniera del tutto inevitabile ora i proprietari mettono a punto la strategia per vendere il club. Andiamo a vedere le ultime notizie a riguardo.

La situazione per Steven Zhang, proprietario dei nerazzurri, si fa ogni giorno più difficile praticamente. Il motivo dietro questo momento a dir poco duro è tutto da ricercare nei debiti accumulati nel corso degli ultimi anni con dei creditori che ora, a ragione, chiedono che tali debiti vengano saldati. Servirebbe uno sforzo che, allo stato attuale delle cose, la famiglia Suning non potrebbe sostenere. Per questo motivo si sta ragionando in maniera sempre più concreta sulla possibilità di cedere l’Inter, mettendo a punto ovviamente una strategia per farlo. Chiaramente, dal momento che le difficoltà della proprietà cinese sono note a tutti, c’è il serio rischio che possa essere venduto a cifre più basse delle sue aspettative.

Inter
Inter, la proprietà Zhang finisce nei guai con altri creditori e mette a punto la strategia per vendere il club

Nuovi guai per Steven Zhang: le ultime

Come è noto, il futuro dell’Inter, in maniera del tutto inevitabile, è strettamente legato alla situazione economica della famiglia Zhang. In tal senso, le ultime notizie in tal senso non sono particolarmente incoraggianti.

Stando a quanto raccontato da “TuttoSport“, infatti, nella giornata di ieri Steven Zhang non si è presentato al tribunale di Hong Kong, nell’ambito della causa portata avanti da China Construction Bank. Non è la prima volta che accade qualcosa di simile. Ricordiamo, infatti, che l’attuale patron del club nerazzurro è stato condannato al pagamento di 300 milioni legati ad un debito non pagato. E dietro questo procrastinare ci sarebbe una strategia relativa al futuro proprio dell’Inter.

Zhang vende
Steven Zhang si trova in nuovi guai con i creditori ed in tal senso viene messa a punto la strategia per cedere il club nerazzurro

Inter, gruppo Suning ancora nei guai: strategia per vendere il club

I risultati sportivi raggiunti dalla famiglia Zhang sono stati davvero importanti, con la proprietà che si è affidata a Marotta raccogliendone poi i dividendi, come si suol dire. L’atteggiamento da parte di Steven Zhang fa emergere un sospetto a dir poco fondato. Questo continuo temporeggiare, infatti, rimandando il momento delle decisioni da parte dei giudici, potrebbero essere legati alla cessione dell’Inter. Da tempo, infatti, la proprietà sta parlando con Sixth Street e Ares Management per rifinanziare il debito con Oaktree.

Impostazioni privacy