Inzaghi saluta l’Inter per un top club: si porta via anche il pupillo

L’Inter raccoglie apprezzamenti da tutta Europa grazie al bel gioco mostrato in stagione: durante il mercato arriveranno molte offerte.

La stagione che l’Inter sta portando avanti tra Serie A e Champions League (dopo aver già anche vinto la Supercoppa Italiana) ha sorpreso moltissime persone che in estate non si aspettavano una squadra così forte. In campionato i nerazzurri stanno volando con un distacco di 12 punti sulla Juventus seconda ottenuto dopo 26 giornate mentre in Europa sono chiamati alla sfida di ritorno a Madrid contro l’Atletico partendo da favoriti dopo la vittoria per 1-0 a San Siro.

Inzaghi in un top club con il suo pupillo
L’ex tecnico della Lazio potrebbe lasciare l’Inter: arriva la chiamata della big (LaPresse – Tshot)

Questo percorso così positivo e ricco di soddisfazioni ha strappato applausi da parte di molti altri addetti ai lavori del Vecchio Continente e di conseguenza ha portato all’interesse anche di molti big club su alcuni tesserati interisti. In primis in questa lista c’è il tecnico Simone Inzaghi, l’artefice delle prestazioni offerte da questa squadra che piace a mezza Europa e soprattutto ad un importantissimo club spagnolo.

Il Barcellona punta con decisione Inzaghi: Barella potrebbe seguirlo in Spagna

Secondo quanto riportato dal media spagnolo Fichajes, il Barcellona nei prossimi mesi fare alcuni tentativi per cercare di portare Simone Inzaghi in Catalogna. Il club blaugrana deve infatti fare i conti con la decisione del suo attuale allenatore, Xavi Hernandez, di lasciare la guida tecnica della squadra. E così in estate il Barcellona dovrà trovare un nuovo allenatore e ripartire con un nuovo progetto tecnico.

Inzaghi in un top club con il suo pupillo
Barella potrebbe seguire Inzaghi nel top club europeo se il tecnico piacentino lasciasse l’Inter (LaPresse – Tshot)

Ovviamente un allenatore giovane, ma che ha già dimostrato di saper farsi valere in un club di alto livello come l’Inter, del calibro di Inzaghi rappresenta un profilo che può essere gradito al Barcellona. Resta da capire se nei prossimi mesi Inzaghi vorrà restare all’Inter oppure se preferirà tentare l’esperienza all’estero (il nome dell’ex Lazio piace parecchio anche in Inghilterra).

Chi potrebbe seguire il suo attuale allenatore trasferendosi in Spagna è Nicolò Barella. Il centrocampista sardo è uno dei pezzi pregiati dell’organico nerazzurro e senza dubbio Inzaghi potrebbe pensare di portarselo con sé a Barcellona. Di fronte ad un’offerta economica importante, Ausilio e Marotta potrebbero anche accettare per mettere a segno una corposa plusvalenza, utile in ottica bilancio societario.

Inoltre i nerazzurri si ritrovano in casa già il sostituto naturale dell’ex Cagliari, vale a dire Davide Frattesi che in queto primo anno all’Inter ha dimostrato di essere un giocatore di qualità. Oltre a lui, il primo luglio alla Pinetina sbarcherà anche Piotr Zielinski che è già stato prelevato a parametro zero dal Napoli.

Impostazioni privacy