Jorginho gratis in Serie A: arriva l’ok

Svolta nel futuro di Jorginho, può tornare in Serie A a parametro zero: ci pensano alcune big del campionato italiano.

L’avventura di Jorginho in Premier League sembra arrivata quasi a conclusione. Dopo aver vissuto diverse stagioni tra alti e bassi al Chelsea, dallo scorso anno il nazionale italiano si è trasferito in un altro grande club londinese, l’Arsenal. E anche con la maglia dei Gunners fino a questo momento ha alternato ottime prestazioni a momenti di discreta fatica.

Jorginho in Serie A
Jorginho torna in Italia gratis: ecco dove giocherà (Ansa) – Tshot.it

Proprio per questo motivo il futuro inglese dell’ex Napoli potrebbe ormai essere agli sgoccioli. Dopo aver riconquistato la Nazionale di Spalletti, il regista italo-brasiliano potrebbe infatti essere vicinissimo a un ritorno in Italia, peraltro a parametro zero.

Secondo quanto riferito da Football Insider, Jorginho non rientrerebbe più nei piani dei Gunners per la prossima stagione. Il classe 1991 è in scadenza di contratto a giugno, e difficilmente otterrà un rinnovo, con il club ormai convinto ad affidare le chiavi del proprio centrocampo a Douglas Luiz, centrocampista rivelazione dell’Aston Villa.

Ma un calciatore importante e di grande esperienza come l’ex Verona difficilmente rimarrà senza squadra a lungo, e anzi alla sua porta avrebbero già bussato diverse pretendenti italiane, pronte ad approfittare di una nuova super occasione a parametro zero.

Jorginho torna in Italia: sfida tra big per il nazionale azzurro

Una decisione definitiva sul suo futuro in realtà non è ancora stata presa, e con tutta probabilità arriverà solo nei prossimi mesi. Sia l’Arsenal che il giocatore sembrerebbero però aver ormai deciso di separare le proprie strade, con Jorginho sempre più convinto di tornare in Italia.

Nuova squadra Jorginho
Jorginho lascia la Premier: scelta la nuova squadra (Ansa) – Tshot.it

L’ex pupillo di Sarri nel nostro paese ha infatti lasciato un ottimo ricordo e gode ancora di un mercato molto importante, in grado di rilanciarlo non solo in ottica Nazionale, ma anche di farlo lottare nuovamente per quel tricolore solo sfiorato con la maglia del Napoli.

E se la squadra azzurra resta solo una piacevole suggestione, considerando che Jorginho non accetterebbe di fare il vice di Lobotka (e viceversa), molto più concrete sono le ipotesi che lo porterebbero a Torino, sponda Juventus, o anche alla Lazio, soprattutto in caso di permanenza in biancoceleste di Sarri.

Più defilato il Milan, che in questo momento vuole valutare le condizioni di Bennacer, rientrato in campo dopo un lungo stop. Può invece trasformarsi in una possibilità la pista Inter, con Marotta sempre pronto a fiondarsi sulle grandi occasioni di mercato a parametro zero. Anche in questo caso, però, l’arrivo di Jorginho potrebbe essere formalizzato solo in caso di una cessione importante. E se difficilmente a fargli spazio potrà essere Calhanoglu, più probabile diventerebbe a questo punto l’addio di Asllani, almeno in prestito.

Impostazioni privacy