Juve, Milan e Napoli ‘litigano’: colpo da favola

Battaglia sul mercato tra Juventus, Milan e Napoli: nel mirino un top player in grado di fare la differenza nel presente e nel futuro

Il prossimo mercato estivo si preannuncia bollente per le grandi del campionato italiano. Salvo clamorosi colpi di scena, Juventus, Milan e Napoli potrebbero essere chiamate, per motivi diversi, a una massiccia campagna di rafforzamento durante la prossima sessione lunga di calciomercato, e avrebbero già messo nel mirino un calciatore in grado di fare davvero la differenza anche in Europa.

Mercato Serie A
Colpo Champions per le big di Serie A: nel mirino un top player (LaPresse) – Tshot.it

Per come si sono messe le cose in campionato, sembra ormai chiaro che il prossimo anno sarà quello del ritorno della Juventus in Champions League, e probabilmente anche della sua partecipazione alla prima edizione del Mondiale per Club Fifa. Proprio per questo motivo Giuntoli è già al lavoro per rafforzare la squadra in ogni reparto, anche in quello offensivo che presto o tardi potrebbe rimanere privo di Vlahovic.

D’altro canto, anche il Milan da tempo cerca un bomber giovane e talentuoso in grado di dare il cambio, metaforicamente parlando, a Giroud. E il problema centravanti potrebbe riguardare la prossima estate anche il Napoli, vista e considerata la partenza più che probabile di Osimhen. Un fuoriclasse nel suo ruolo che non potrà essere rimpiazzato facilmente andando ‘al risparmio’.

Un bomber per tre: Juventus, Milan e Napoli si sfidano sul mercato

La situazione è dunque chiara: tutte e tre le squadre hanno bisogno di un attaccante forte e ancora non fuori parametro per i budget della nostra ‘povera’ Serie A.

Un identikit cui sembra rispondere perfettamente il centravanti in questo momento più chiacchierato d’Europa, quello che sta trascinando, a suon di gol e grandi giocate, il Bayer Leverkusen sia in Germania che in Europa: Victor Boniface.

Boniface in Serie A
Sfida a tre per Boniface: ci pensano le big italiane (LaPresse) – Tshot.it

Valutato non meno di 40 milioni in questo momento, il bomber nigeriano classe 2000 sta stupendo tutti. In campionato ha già messo a segno 10 gol e 7 assist, cui si aggiungono 4 gol in cinque partite in Europa League e 2 gol in due partite nella Coppa di Germania. Numeri da centravanti di razza.

Con un impatto del genere al primo anno in Bundesliga non poteva non attirare le sirene di tutte le big europee, compresa la Juventus di Giuntoli, che avrebbe individuato proprio in Boniface il sostituto perfetto di Vlahovic, qualora si riuscisse tra gennaio e giugno a cedere il centravanti serbo, da tempo ormai non più al centro del progetto bianconero.

Discorso simile per il Milan, costretto a tornare sul mercato dei bomber dalla carta d’identità ormai decisamente avanti di Giroud. E se fino a poco tempo fa il preferito della dirigenza sembrava il canadese Jonathan David, il bomber nigeriano lo avrebbe in questo momento completamente scavalcato.

Tra le due litiganti potrebbe però alla fine godere il Napoli di De Laurentiis. In caso di cessione a tre cifre di Osimhen, più che probabile, il presidente azzurro avrebbe infatti una bella somma da poter reinvestire per il reparto offensivo, e Boniface sembrerebbe rappresentare più di una tentazione per il club, pronto a puntare su di lui come erede dell’altro Victor, che rimarrà comunque per sempre nel cuore dei tifosi e nella storia della società partenopea.

Impostazioni privacy