Juve tradita, fa le valigie e si accasa al Milan

Beffa amara in vista del mercato estivo: Juventus scippata malamente, tradisce i bianconeri e vola a Milanello.

Milan e Juventus già pronte a dare spettacolo. Dopo il lungo duello per il secondo posto che sembrerebbe essere stato apparentemente vinto dai rossoneri, adesso lo scontro potrebbe spostarsi su altri lidi.

Dalla Juve al Milan: colpo clamoroso
Juve, che tradimento: va subito al Milan (LaPresse) – Tshot.it

In sede di calciomercato dove Giuntoli, grazie alle cessione, tenterà di svecchiare la rosa e renderla competitiva in vista del tanto atteso ritorno in Champions League dei rossoneri. Parallelamente, però, anche i rossoneri sarebbero parecchio attenti soprattutto in un settore del campo.

Il Milan si sta quindi già muovendo in vista della prossima sessione di calciomercato, a caccia di profili considerati ideali per potenziare la rosa che attualmente è nelle mani di Stefano Pioli. Al di là di chi sarà il nuovo tecnico rossonero, la conferma dell’allenatore emiliano non è da escludere del tutto, la difesa andrà sistemata. I tanti infortuni hanno complicato tantissimo la vita a Pioli che per mesi non ha avuto a disposizione pedine importantissime come Thiaw e lo stesso Kalulu che recentemente rientrato si è fatto nuovamente male.

Per non parlare di Simon Kjaer, capitano rossonero dell’ultimo Scudetto che saluterà Milanello a parametro zero. Il danese, ormai in fase calante, non vedrà rinnovato il contratto in scadenza il 30 giugno 2024. E allora da Via Aldo Rossi stanno tornando a sondare il terreno per un colpo già avvicinato negli anni scorsi: lo sa bene la Juventus.

Juve asfaltata: il Milan lo scippa ad Allegri

Moncada e Furlani non potranno non tener conto delle uscite delle altre grandi squadre per tentare di potenziare una retroguardia che ha mostrato limiti assai preoccupanti negli ultimi mesi. E l’idea che solletica la dirigenza milanista arriverebbe proprio da Torino.

Dalla Juve al Milan: colpo clamoroso
Niente più Juve: può firmare con il Milan (LaPresse) – Tshot.it

Da diverse settimane in casa Juventus si lavora al rinnovo di Daniele Rugani. Il 29enne di Lucca è in scadenza il 30 giugno 2024 con la società piemontese e per il momento l’accordo tra la Juventus ed il suo entourage non è stato ancora raggiunto. E non si esclude la possibilità concreta che alla fine Rugani dopo tanti anni in bianconero possa finire per fare le valigie e accasarsi altrove.

Proprio al Milan. Come riferito da ‘Calciomercato.com’ se il difensore non dovesse trovare l’accordo per rinnovare e finisse per lasciare la Torino bianconera da svincolato, il Milan sarebbe in prima fila. Il centrale toscano, non rientrando in maniera primaria nelle preferenze di Allegri, quest’anno ha comunque collezionato 15 presenze con 3 reti all’attivo.

Impostazioni privacy