Juventus, addio Allegri: Caressa fa il nome del nuovo allenatore

La Juventus la prossima stagione potrebbe ripartire senza Max Allegri: l’addio può essere realtà. Fabio Caressa fa il nome del nuovo tecnico.

Il prossimo anno la Juventus non sa ancora con quale guida tecnica affronterà la nuova stagione. Max Allegri può lasciare per decisione sua o della società, ma ad oggi non si può sapere da che parte penderà la bilancia. Tutto è ancora in bilico, a differenza di altre piazze dove sembra essere scritto il futuro di alcune panchine dei top club italiani sia in caso di cambio (Napoli, Milan, forse Roma) sia in caso di permanenza (Inter).

Juve, addio Allegri: Caressa fa il nome del nuovo allenatore
Massimiliano Allegri dirà addio alla Juve? Caressa fa il nome di chi può sostituirlo – (ANSA) – tshot.it

La Juve invece vive in un limbo e molto lo faranno anche i risultati: se dovesse arrivare un secondo posto più la Coppa Italia, diventerebbe complicato vedere andare via Allegri, ancor di più in caso di qualificazione al mondiale per club. Sempre che non sia lo stesso Max a optare per l’addio.

Non a caso si torna a parlare di futuro in bilico dopo i risultati altalenanti dell’ultimo mese. Fino a gennaio sembrava essere sicura la permanenza del livornese, così come ad inizio stagione dopo il KO di Sassuolo si parlava di addio certo.

Juventus, addio Allegri: Caressa fa il nome del nuovo allenatore

C’è chi prova a proiettarsi nel futuro come ad esempio il giornalista e volto di Sky Sport, Fabio Caressa. Secondo il noto collega sono più alte le possibilità che Allegri vada via a fine campionato. Lo ha dichiarato in una recente intervista lo stesso Caressa, che va oltre e pronostica anche quello che sarà il prossimo tecnico della Juve.

Addio Allegri, ecco il prossimo allenatore della Juve
Raffaele Palladino potrebbe essere il nuovo allenatore della Juve: Caressa è sicuro – (ANSA) – tshot.it

Nonostante l’agente di Allegri in persona, Giovanni Branchini, ha asserito che con ogni probabilità il livornese resterà alla Juve perché non vede possibile un addio, Caressa la pensa diversamente. “Se Allegri dovesse andare via io un profilo in mente per la sua sostituzione lo ho”. Conte? “No, secondo me lui non è nemmeno in lista. Bisogna portare un cambio nel gioco, secondo me il nome perfetto è Palladino”. L’attuale tecnico del Monza presto in bianconero, possibile?

Nei mesi scorsi l’ex attaccante era effettivamente dato tra i papabili alla successione del livornese, ma ogni soluzione verrà presa direttamente la prossima estate. Di sicuro per l’allenatore nativo di Mugnano si tratterebbe di un ritorno a casa, essendo cresciuto alla Juve e avendo militato in carriera in maglia juventina. Tra l’altro, secondo alcune voci, la sua fede sarebbe proprio bianconera da sempre. Vedremo se sarà davvero lui il dopo-Allegri, sempre se quest’ultimo andrà via.

Impostazioni privacy