Juventus, Allegri via: scelto il nuovo tecnico, l’annuncio spiazza tutti

In casa Juventus, con la Champions League che dovrebbe ormai essere ipotecata, si pensa al futuro. Massimiliano Allegri non convince e per questo saluterà. Arriva la svolta ora per il nuovo allenatore, dal momento che l’annuncio su un nome nuovo spiazza davvero tutti. Vediamo cosa sta accadendo.

Dopo una prima parte di stagione davvero positiva ed a tratti esaltante, la Juve nelle ultime gare ha davvero pericolosamente tirato il freno a mano. La squadra di Massimiliano Allegri non ha una proposta di gioco offensiva, segna poco ma al contempo subisce anche tanto. Insomma, tutti elementi che preoccupano anche in prospettiva futura. Per questo motivo la dirigenza si sta ora guardando attorno ed emerge ora un nome a sorpresa a cui affidare il progetto. E si tratta di una autentica sorpresa, con l’annuncio che è stato come un fulmine a ciel sereno per tutti. Si tratterebbe di una pista sicuramente a dir poco suggestiva.

Juventus, svolta per il nuovo allenatore
In casa Juventus si prosegue la caccia al nuovo allenatore ed arriva la svolta: il nome a sorpresa, c’è l’annuncio che spiazza tutti (Tshot.it)

Svolta in panchina per i bianconeri: nome nuovo

Complice una situazione in termini economici e finanziari per niente florida, la Juventus è consapevole del fatto che è fondamentale la scelta dell’allenatore. Serve, infatti, un profilo abituato a lavorare con i giovani ed a valorizzarli. Ed in tal senso arrivano notizie importanti.

L’ex calciatore Massimo Bonanni, intervistato da Tuttomercatoweb, ha spiegato come in questa Juve vedrebbe molto bene Gian Piero Gasperini. Nonostante l’esperienza all’Inter sia andata male, i bianconeri, secondo l’intervistato, in questo momento non hanno grossi campioni da gestire e per l’attuale tecnico dell’Atalanta sarebbe più facile.

Juventus su Gasperini
La Juventus pensa al futuro ed ora emerge un nome a sorpresa: si tratta di Gian Piero Gasperini. Ecco perché (Tshot.it)

Juventus, Gasperini in panchina? Le ultime a riguardo

D’altronde il legame tra la Juventus e Gian Piero Gasperini è un fatto noto. L’attuale tecnico degli orobici si è formato proprio in bianconero. La difficoltà principale, però, sta nel convincerlo ad andar via dall’Atalanta. E’ lì, infatti, da ben 8 anni ed ha dei poteri superiori rispetto a quelli di un semplice allenatore. Inoltre, è consapevole del fatto che ha meno pressioni visto che la piazza è in credito con lui per quanto di straordinario fatto negli ultimi anni. Per il momento si tratta di una suggestione, ma in ogni caso è una soluzione da tenere sotto controllo in vista dell’estate.

Impostazioni privacy