Juventus, c’è una clausola da 15 milioni per riportarlo a Torino

La Juventus è pronta a cambiare molto in vista della prossima stagione con i bianconeri che stanno per chiudere un importante colpo.

Esonerato Massimiliano Allegri ed affidata la squadra temporaneamente a Paolo Montero, la Juventus è pronta a cambiare in maniera netta in vista della prossima stagione sia dal punto di vista del tecnico che dell’organico.

Calciomercato Juventus colpo clausola
Juventus pronta ad un colpo con la clausola (LaPresse) – tshot.it

La scelta per la panchina sembra ormai ricadere su Thiago Motta con il tecnico italo-brasiliano che ha dato il suo addio ufficiale al Bologna durante la giornata di giovedì. Il comunicato dei rossoblu ha confermato la separazione dall’allenatore classe 1982, pronto a trasferirsi a Torino a partire dal prossimo luglio. Per lui è pronto un contratto triennale da quasi cinque milioni di euro a stagione con la Juventus pronta a costruirgli una rosa di livello internazionale.

Calciomercato Juventus, i bianconeri pronti a chiudere un affare con la clausola

La Juventus è pronta a mettere a segno un importante colpo per il proprio attacco in vista della prossima stagione. I bianconeri avrebbero messo nel mirino Alvaro Morata, pronto ad un nuovo ritorno in bianconero in vista dell’estate.

Calciomercato Juventus colpo clausola
La Juventus ha messo nel mirino Alvaro Morata (LaPresse) – tshot.it

Stando a quanto affermato da Relevo, l’attaccante spagnolo ha un contratto con l’Atletico Madrid fino al giugno del 2026 nel quale però è stata inserita una clausola rescissoria da circa 15 milioni di euro. Una somma che sta portando diverse squadre europee a mettere nel mirino la punta classe 1992 che arriva da un’ottima stagione a livello realizzativo alla corte di Diego Pablo Simeone.

Alvaro Morata, dal canto suo, accetterebbe di buon grado un nuovo ritorno a Torino per vestire di nuovo la maglia della Juventus, squadra alla quale è rimasto molto legato. La prossima settimana potrebbero iniziare i contatti tra le parti con la punta che potrebbe quindi far ritorno in Italia in estate, pronto a mettersi a disposizione del nuovo progetto tecnico bianconero.

Per un attaccante che potrebbe arrivare ce n’è uno che potrebbe salutare i bianconeri in estate. Le trattative per il rinnovo del contratto di Federico Chiesa infatti procedono a rilento e la scadenza dell’attuale accordo è prevista nel giugno del 2025. Un fattore che obbliga la Juventus a valutare in maniera decisa l’eventuale cessione del giocatore della nazionale in estate per non rischiare poi di perderlo a costo zero tra un anno. Sulla punta esterna ci sono diverse squadre di Premier League oltre agli interessamenti di Milan, Roma e Napoli in Serie A.

Impostazioni privacy