Juventus, doccia gelata per Giuntoli: che beffa

La Juve è vicina ad una clamorosa beffa in vista del calciomercato di gennaio: Giuntoli non può più fare nulla

Il campo sta regalando grandi soddisfazioni ma, molto presto, le attenzioni in casa Juventus saranno monopolizzate da un tema che potrebbe risultare decisivo per la seconda parte della stagione bianconera. La sessione invernale di calciomercato, che riaprirà ufficialmente i battenti il 2 gennaio 2024, vedrà certamente la ‘Vecchia Signora’ tra le società maggiormente attive specialmente per le entrate.

Giuntoli ko: pessima notizia per il mercato della Juve
Juve beffata: il colpo non si fa più (Lapresse) – Tshot.it

E c’è un reparto nel quale inevitabilmente Allegri è desideroso di abbracciare nuovi rinforzi: il centrocampo. Le lunghe squalifiche comminate ai danni di Paul Pogba e Nicolò Fagioli hanno, di fatto, accorciato pesantemente la coperta dell’allenatore di Livorno in mediana. Senza contare, poi, che a giugno potrebbe dire addio pure Adrien Rabiot: il contratto del pupillo di Allegri scadrà a fine stagione e su di lui il pressing della Premier League rimane fortissimo.

Cristiano Giuntoli è chiamato ad un miracolo. O quasi. Perchè nel mese di gennaio la società piemontese non metterà a disposizione del direttore sportivo un budget così sostanzioso, da permettere di rimpolpare pesantemente il centrocampo di Allegri. Serviranno idee, ingegno e programmazione: tre qualità che Giuntoli, nella sua avventura vittoriosa al Napoli, ha sempre dimostrato di avere.

Tra gli altri, occhio sempre a Lazar Samardzic che, già vicino alla maglia dell’Inter la scorsa estate, è adesso uno degli obiettivi della ‘Vecchia Signora’. Così come Thomas Partey che, ormai chiuso definitivamente da Declan Rice all’Arsenal, avrebbe già dato il suo via libera all’approdo in bianconero.

Retromarcia e Juve ko: sfuma il grande colpo

Il vero sogno di mercato della Juve per il mese di gennaio arriverebbe dalla Premier League ed in particolar modo dalla città di Londra. Ma sembra che questo sogno sia destinato a sfumare, in maniera anche abbastanza inattesa.

Giuntoli ko: pessima notizia per il mercato della Juve
Beffa a sorpresa: non andrà alla Juve (Lapresse) – Tshot.it

Pierre-Emile Hojbjerg potrebbe rimanere al Tottenham, almeno fino al termine dell’attuale stagione. Il motivo è presto detto e farà sicuramente poco piacere ai tifosi bianconeri: perché l’infortunio dell’ex juventino Rodrigo Bentancur, che rimarrà ai box almeno fino a febbraio, ha convinto Postecoglou a puntare di nuovo sul nazionale danese che tanto piace a Giuntoli. Il Tottenham, tra l’altro, a gennaio perderà anche Sarr e Bissouma per l’imminente Coppa d’Africa. A certe condizioni, quindi, la partenza a stagione in corso di Hojbjerg è praticamente impossibile.

Dovrà farsene una ragione Giuntoli che scandaglierà in maniera ancora più approfondita il mercato alla ricerca dell’occasione giusta che non gravi troppo sulle finanze del club di Torino. Hojbjerg, che fino a questo momento ha collezionato 13 presenze e soli 524′ in campo, sarà con ogni probabilità il nuovo titolare degli ‘Spurs’.

Impostazioni privacy