Juventus, ricorso Agnelli: c’è la svolta, ecco cosa è successo

E’ una giornata storica e di svolta per quanto riguarda la Juventus e l’ex presidente Andre agnelli in merito alla questione della manovra stipendi che ha portato a delle squalifiche.

Perché arriva la decisione definitiva in merito a questa vicenda che ha tanto fatto parlare lo scorso anno del club bianconero che è stato anche penalizzato in maniera pesante. Perché la Juventus è stata costretta a fare fuori l’ormai ex presidente Andrea Agnelli e tutta la parte dirigenziale della società per quello che è accaduto. Una vera batosta anche dal punto di vista sportivo, visto che la società ha pagato con una penalizzazione in punti in classifica che ha portato anche all’esclusione dalle competizioni europee.

Manovra stipendi Juventus Agnelli ricorso Collegio di Garanzia
Manovra stipendi Juventus Agnelli ricorso Collegio di Garanzia (ANSA) – tshot.it 27122023

Adesso però diventa decisivo capire quello che ha deciso il Collegio di Garanzia contro Agnelli per quanto accaduto alla Juventus lo scorso anno. Una situazione davvero grave che ha penalizzato molto la squadra e rovinato l’immagine della società all’estero. Ora però c’è la decisione definitiva nei confronti dell’ex presidente dopo il ricorso presentato nei mesi scorsi in merito alla pesante squalifica.

Manovra stipendi Juventus: ricorso Agnelli, la decisione

Svolta nelle indagini nei mesi scorsi in merito a quanto è stato poi deciso contro la Juventus che ha pagato a caro prezzo le decisioni del suo ex presidente Andre Agnelli che è stato anche lui squalificato in maniera pesante. Perché per l’ex presidente è arrivata una sanzione di due anni di squalifica dal mondo del calcio e in più c’era da pagare anche una penale. Dopo che è stato però presentato il ricorso è arrivata ora la decisione del Collegio di Garanzia.

Agnelli Manovra stipendi Juve
Agnelli Manovra stipendi Juve (ANSA) – tshot.it 27122023

E’ il giorno chiave con la decisione del Collegio di Garanzia sul ricorso di Andrea Agnelli per la manovra stipendi Juventus. Un giorno molto importante che dirà tutto quello che ci si aspetta in merito a questa vicenda che ha fatto tanto parlare in Italia lo scorso anno. E’ proprio oggi che arriverà la sentenza sul ricorso di Agnelli per la manovra stipendi e la Juventus osserva per capire che verrà deciso nei confronti dell’ex presidente che ha portato in un livello veramente basso il club bianconero dopo tanti anni di gestione.

Fa i conti con la Giustizia Sportiva Agnelli e aspetta la decisione ufficiale del ricorso dal Collegio di Garanzia in merito al filone della manovra stipendi. L’ex numero uno della Juve ha un’inibizione di dieci mesi inflittagli dalla Corte d’Appello. La speranza è che la giustizia possa essere clemente.

Impostazioni privacy