Koopmeiners ha accettato, sta firmando col nuovo club

Il calciomercato è già iniziato, soprattutto dopo le recenti dichiarazioni dal ritiro della Nazionale di Koopmeiners che ha svelato quella che può essere la sua prossima squadra.

E’ uscito finalmente allo scoperto il calciatore olandese pronto ad una nuova avventura in vista dei prossimi anni. Perché c’è la volontà di andare a costruire un progetto veramente importante per la sua carriera e vuole farlo con una delle migliori squadre d’Europa che può garantirgli la possibilità di andare a giocare ad altissimi livelli in futuro. Occhio ora a quello che può accadere con Koopmeiners pronto a firmare un nuovo contratto che lo andrebbe anche a soddisfare dal punto di vista economico, perché per lui è in arrivo un ingaggio triplicato.

Koopmeiners Juventus offerta di scambio con soule e Huijsen
Koopmeiners Juventus offerta di scambio con soule e Huijsen – tShot (La Presse)

Koopmeiners pronto ad un nuovo futuro in un club sempre di Serie A. Perché il centrocampista olandese ha dato mandato per un nuovo trasferimento in Italia nonostante abbia raccolto interessi da ogni top società d’Europa. La sua intenzione è quella di andare a rendersi protagonista in un’altra squadra del campionato italiano

Juventus, Koopmeiners sempre più vicino

Ci sono ora notizie in merito a quello che è pronto ad accadere nelle prossime settimane con un club di Serie A che sta già trattando l’acquisto di Koopmeiners che, come rivelato dal Corriere dello Sport, ha già dato via libera al suo procuratore. C’è l’ok e il mandato di Koopmeiners per trovare l’accordo e firmare con la Juventus.

Juventus: c'è Teun Koopmeiners nella lista per il futuro
Juventus, Teun Koopmeiners è il prescelto (LaPresse) – tshot.it 11012024

Passerebbe da 1,5 a 4,5 milioni di euro a stagione con un contratto quinquennale pronto per Koopmeiners cona la Juventus che andrà a garantirgli uno stipendio elevato più bonus legati al raggiungimento di determinati obiettivi di squadra. Con lui possono arrivare anche altri calciatori che in Italia piacciono molto come Gudmundsson e Samardzic. Il dt bianconero Giuntoli sta per completare l’operazione in anticipo.

La Juventus non vuole investire 60 milioni di euro per Koopmeiners ma può inserire nell’affare giocatori come Soule e Huijsen che sono profili che piacciono tanto all’Atalanta e viceversa. Perché anche i due giovani calciatori, che sognano di giocare un giorno per la Juve, possono accettare l’occasione Atalanta come trampolino di lancio per la propria carriera in un club che da anni è ai vertici della Serie A e lavora in modo esemplare con i giovani. Merito di Gasperini pronto a dare il via libera per entrambi i talenti bianconeri da cui è rimasto stregato, e allora via libera per Koopmeiners alla Juventus.

Impostazioni privacy