“La Ferrari ha un grosso problema”, tifosi in allarme

Le recenti dichiarazioni spiazzano tutti, c’entra la nuova stagione in casa Ferrari: l’annuncio è un allarme preoccupante

La nuova stagione di Formula 1 è cominciata ed in Bahrain comincia quella che sarà l’annata più lunga di sempre, con 24 tracciati in programma a cui addizionare le 6 sprint race. Nei test invernali, tra le sorprese più inaspettate e gradite c’è stata la Ferrari.

Allarme Ferrari: spunta un grosso problema
Ferrari, che guaio: l’annuncio spaventa i tifosi (LaPresse) – Tshot.it

La Scuderia di Maranello lo scorso 1 febbraio ha annunciato il clamoroso approdo di Lewis Hamilton dal 2025: in accoppiata con Leclerc, l’inglese rimpiazzerà Sainz. Il 39enne di Stevenage dopo ben sei titoli vinti con la Mercedes ha deciso di salutare la Scuderia di Brackley, garantendo però la massima professionalità in questa ultima stagione che vivrà con il Team di Wolff.

Una decisione che ha fatto discutere ma la strategia, per il futuro, pare chiara. Occhio adesso al presente visto che le Red Bull rimangono favorite con Max Verstappen in prima fila per riconfermarsi campione del mondo. Negli ultimi giorni, però, le dichiarazioni del direttore tecnico della Mercedes James Allison ha rilasciato riguardo ad un presunto vantaggio delle ‘Frecce d’argento’ sulla ‘Rossa’.

Nonostante ciò, filtra ottimismo in Ferrari anche se la strada per tornare a vincere pare ancora lunga. La SF-24, d’altronde, è la prima macchina della nuova era guidata da Frederic Vasseur. Al di là del noto problema degli pneumatici (ormai quasi risolto) è stato fatto notare un altro potenziale scoglio verso la migliore prestazione della Ferrari.

Ferrari in ansia: l’annuncio preoccupa

Un grande esperto che il Cavallino Rampante l’ha vissuto in prima persona, da vicino, ha parlato nelle scorse ore in occasione di una diretta Instagram. Si tratta dello storico ex caposquadra test della Ferrari, nei primi anni duemila, Luigi Mazzola.

Allarme Ferrari: spunta un grosso problema
Ferrari, scatta l’allarme: tifosi in ansia (LaPresse) – Tshot.it

L’ingegnere ha sollevato qualche perplessità per l’annata appena cominciata. “La macchina è apparsa veloce e molto guidabile, qualcosa va sistemato. Ho visto molto sovrasterzo con un posteriore parecchio ballerino, le primissime considerazioni sulla nuova vettura nata a Maranello. Per il resto Mazzola ha avuto sensazioni assai positive sulla Ferrari, in un’annata che i tifosi della ‘Rossa’ sperano possa essere quella del definitivo rilancio dopo anni decisamente agghiaccianti.

Mazzola è stato per due decadi nella Scuderia di Maranello e per tale ragione la sua visione, dall’alto della grandissima esperienza, può essere un’indicazione importante per il lavoro di Vasseur e del team nel corso dei mesi. Al momento, però, la Red Bull sembra viaggiare su ritmi decisamente più elevati e consolidati negli ultimi anni. I tifosi sono pronti a sperare che questa SF-24 possa finalmente registrare una crescita costante in vista di eventuali upgrade da testare nel corso della stagione.

Impostazioni privacy