La Juve sta esultando: 15 milioni e nuovo regista

Juventus a caccia di nuovi colpi di mercato, affare in vista per i bianconeri: regista di centrocampo a soli 15 milioni di euro.

Tanti cambiamenti in vista per la Juventus della prossima stagione, una vera e propria piccola rivoluzione attende i bianconeri dopo che in questa annata i risultati sono stati abbastanza positivi ma non certo eccelsi. Per il ritorno nell’Europa che conta e per tornare a essere competitivi per lo scudetto, serve ben altro, rispetto a quanto visto fin qui.

Juventus, regista a 15 milioni di euro
La Juventus rivoluziona il centrocampo, nuovo acquisto a 15 milioni – Tshot.it

Si passerà non soltanto dal cambio di guida tecnica, con l’addio di Allegri ormai scontato e con un nuovo allenatore capace di avviare un ciclo diverso improntato sulla qualità di gioco. Ma anche da diversi stravolgimenti nella rosa, con giocatori che potrebbero dire addio e altri numerosi arrivi, per cercare di dare una scossa.

Uno dei reparti dove sicuramente si interverrà in maniera consistente è il centrocampo. La linea mediana quest’anno ha sofferto un considerevole deficit di qualità, unito alle difficoltà portate dalle defezioni di Fagioli e Pogba. Serve aumentare il tasso tecnico lì in mezzo e per questo Cristiano Giuntoli si sta prodigando per più rinforzi di un certo spessore.

Occhio a quanto accadrà in cabina di regia, dove è mancato un giocatore in grado di dare davvero ordine. Manuel Locatelli si è impegnato ma non ci è riuscito appieno, ecco perché in quel ruolo è da prevedere qualche nuovo arrivo. Con un profilo che per i bianconeri potrebbe arrivare a soli 15 milioni di euro.

Juventus, strada aperta verso Thomas Partey: le ultime

C’è un giocatore che i bianconeri seguono da tempo ed è Thomas Partey, centrocampista ghanese di 30 anni. Attualmente all’Arsenal, ma sempre più vicino all’addio con i ‘Gunners’.

Juventus vicina a Thomas Partey
Thomas Partey e la Juventus, ennesimo ritorno di fiamma (fonte: © LaPresse) – Tshot.it

Thomas era stato seguito fin dai tempi dell’Atletico Madrid come possibile rinforzo per la Juventus. Nel 2020, si è trasferito a Londra, con alterne fortune. Si era parlato di un suo possibile arrivo in prestito a Torino a gennaio, prima di un grave infortunio che lo ha tenuto fuori per diversi mesi.

Ora, Arteta lo ha di nuovo a disposizione da qualche settimana e ha ripreso a utilizzarlo per aumentare le rotazioni in mezzo. Ma il tecnico spagnolo ha notato che il giocatore sembra già proiettato a un futuro altrove. Con il suo contratto in scadenza nel 2025, l’addio potrebbe essere favorito alle cifre sopra richiamate, come confermato da ‘TeamTalk’ in Inghilterra.

Impostazioni privacy