La Juventus trova il tesoretto: via per più di 20 milioni

In casa Juve la testa non è solo al campionato. Il dirigente Cristiano Giuntoli lavora alla squadra del futuro

Finora la Juve di Massimiliano Allegri è la grande rivelazione della stagione. Il club bianconero non ha praticamente fatto mercato nelle ultime due sessioni, Giuntoli ha lavorato soprattutto in uscita e gli unici arrivi sono stati Timothy Weah – arrivato in estate – e il centrale del Lille Tiago Djalo, colpo a sorpresa di questa sessione invernale.

Giuntoli gongola, tesoretto a sorpresa
il calciatore verrà sacrificato in estate (Lapresse) – Tshot

La Juve ha anticipato questo colpo per beffare l’Inter e rifilargli un piccolo sgambetto di calciomercato. Insomma, la lotta tra Inter e Juve non è solo in serie A ma anche sul mercato e i due club hanno riacceso il derby d’Italia lavorando su obiettivi comuni anche sul mercato. Giuntoli lavora senza sosta, sia per il presente che soprattutto per il futuro. La Juve è molto più attenta sul mercato, evita affari troppo onerosi e lavora con i giovani, come dimostrato con i tanti calciatori lanciati in questa stagione.

Le buone notizie in casa bianconera arrivano non solo grazie ai calciatori in rosa, ma anche con i calciatori girati in prestito e la Juve può sorridere. I casi di Barrenechea e soprattutto Matias Soule sono quelli più importanti, i due stanno trascinando il Frosinone ma non sono gli unici a brillare in serie A: c’è un calciatore totalmente rigenerato. Stiamo parlando del brasiliano Arthur, centrocampista bianconero in prestito alla Fiorentina. L’avventura di Arthur alla Juve è stata davvero pessima, ma ora Italiano sta rigenerando un calciatore, che, si trova in prestito secco al club gigliato.

Calciomercato Juve, c’è l’annuncio sul bianconero

Attraverso i microfoni di Radio Serie A l’agente del calciatore brasiliano Federico Pastorello ha parlato del suo assistito e ha rilasciato interessanti dichiarazioni riguardanti il suo futuro. Pastorello ha affermato che 20 milioni sono il minimo per il cartellino del suo assistito ed anzi il suo valore è molto più alto: “E’ stato messo a 20 milioni, ma è molto più alto”. Pastorello ha poi ricordato l’alto ingaggio del calciatore, cifre probabilmente fuori portata per il club gigliato. Arthur infatti guadagna oltre 6 milioni di euro annui, cifre davvero importanti, troppo per la società di Commisso.

tesoretto per la Juve, Giuntoli gongola
tesoretto inatteso per Giuntoli (Lapresse) – Tshot

La Juve gongola con Arthur che colleziona ottime prestazioni ed è sempre tra i migliori in campo. Pastorello ha continuato parlando cosi dell’ex Barcellona e Liverpool: “La Fiorentina è stata brava a sfruttare l’opportunità e anche la Juve ha fatto il suo visto che copre parte del suo ingaggio. Credo che al momento Arthur sia il miglior calciatore del campionato”, la chiusura sensazione dell’agente e la Juve sorride perché a fine anno potrebbe vendere il calciatore a caro prezzo.

Impostazioni privacy