La Mercedes deve rassegnarsi, tutto da rifare: non sostituirà Hamilton

Tutto da rifare in casa Mercedes, non sarà lui a sostituire Lewis Hamilton: la notizia sorprende i tifosi della scuderia tedesca

Il Mondiale 2024 è appena iniziato ma il pensiero di molti appassionati di Formula 1 è già rivolto alla prossima stagione. L’attesa per l’approdo di Hamilton alla Ferrari è vibrante ma, allo stesso tempo, a tenere banco è un altro tema molto delicato: chi sarà il sostituto del sette volte campione del mondo sulla monoposto Mercedes?

Sostituto Hamilton Mercedes Formula 1
Mercedes alla ricerca di un sostituto di Hamilton (LaPresse) – Tshot.it

Di nomi se ne sono fatti molti nelle scorse settimane, alcuni anche piuttosto prestigiosi ma, al momento, l’unica sensazione concreta è che uno dei tanti candidati potrebbe presto tirarsi fuori dalla mischia.

Il sogno della Freccia d’Argento, nemmeno troppo proibito, ha un nome e un cognome altisonante: Max Verstappen. Il dominatore delle ultime stagioni è legato da un contratto fino al 2028 con Red Bull e verosimilmente potrebbe non avere alcuna voglia di cambiare aria. Eppure la guerra intestina che sta in questi mesi movimentando l’ambiente attorno alla scuderia anglo-austriaca potrebbe rappresentare uno spiraglio per tutte quelle rivali che farebbero carte false pur di avere l’olandese nel proprio box.

Se il tre volte campione del mondo resta un desiderio irraggiungibile e nulla più per la casa tedesca, molto più facile sembrava fino a pochi giorni fa arrivare a un altro candidato di prestigio, due volte campione del mondo e già alla guida di una Mercedes quando ancora la Freccia d’Argento forniva i propri motori alla McLaren.

Mercedes alla ricerca del sostituto di Hamilton: sfuma Verstappen, si complica un altro obiettivo

Se arrivare a Verstappen è un’impresa, molto più semplice, teoricamente, è convincere un grande veterano del circus, come Fernando Alonso, a regalarsi una nuova avventura ad altissimo livello nella prossima stagione.

Rinato a bordo dell’Aston Martin, il pilota spagnolo ha dimostrato di avere ancora fame e voglia di competere in Formula 1 per i massimi traguardi. Allo stesso tempo, negli ultimi giorni, ha fatto trapelare incertezza per il futuro, lasciando intuire anche una possibile volontà di ritirarsi dalle competizioni al termine della stagione.

Alonso sostituto Hamilton Mercedes
Alonso, ecco cosa potrebbe fare il prossimo anno (LaPresse) – Tshot.it

Di certo una proposta da parte di Mercedes, magari nel ruolo di ‘chioccia di George Russell potrebbe fargli cambiare idea. Nel frattempo però in Aston Martin nessuno vuole nemmeno ipotizzare una stagione 2025 senza Alonso nella squadra. Lo ha ribadito ancora una volta il team principal Mike Krack.

Per allontanare le voci di un possibile ritiro dello spagnolo, o quelle ancora più fantasiose di un suo approdo in Mercedes al posto di Alonso o addirittura in Red Bull in caso di clamoroso divorzio di Verstappen, in conferenza stampa Krack ha deciso di ribadire ancora una volta la propria fiducia nei confronti del due volte iridato: “La scelta sta a lui, deve decidere se ha ancora voglia di correre. Se sarà così, faremo tutto il possibile per tenerlo ancora con noi“.

Tutto da rifare per la Mercedes ? Lo sapremo prima dell’estate..

Impostazioni privacy