La Roma è salva: ecco il primo colpo di Mourinho

Accolto come una vera e propria star dai tifosi della sua nuova squadra, lo Special One già si sta muovendo sul mercato.

Una presentazione ‘speciale’. Proprio come lui. Non c’è altro aggettivo per definire il primo incontro tra José Mourinho e i tifosi del Fenerbahece, letteralmente impazziti nel giorno della firma ufficiale del contratto che legherà il tecnico portoghese al club turco fino al 2026, con un ingaggio di 10 milioni annui.

Il primo colpo di Jose Mourinho è una buona notizia per la Roma
Jose Mourinho non intralcerà i piani di mercato della sua ex squadra (LaPresse) – Tshot.it

Dal primo momento in cui ho incontrato Ali Koç – il presidente del club, ndr -, ho voluto essere qui per voi. Siete una grande tifoseria“, ha esordito il lusitano al Sukru Saracoglu Stadium, la casa del Fenerbahce. “D’ora in poi, i vostri sogni sono i miei sogni. Io sono Josè Mourinho e odio perdere. Questa maglia sarà per me come una seconda pelle“, ha concluso l’allenatore, oggetto di un bagno di folla forse inaspettato, almeno nelle proporzioni vissute.

Sbrigate le pratiche di rito – sia a livello formale che sostanziale – il tecnico si è subito messo al lavoro per costruire, assieme al presidente e al Direttore sportivo, una rosa che sia degna delle grandi ambizioni sue e della società che lo ha accolto come il portatore di sicuri trofei.

La stampa spagnola, che segue sempre molto da vicino le mosse dello Special One, ha subito fatto quello che potrebbe essere il nome messo da Mourinho in cima alla lista dei suoi desideri di mercato. Un colpo che potrebbe in qualche modo, sebbene indirettamente, essere una grande notizia per la Roma, la sua ex squadra.

Mourinho molla Lukaku e punta Benzema

Secondo quanto riferito dal portale ‘Fichajes.net’, l’allenatore portoghese potrebbe essere la calamita giusta per convincere un certo Karim Benzema a tornare in Europa. Legatosi al club saudita Al-Ittihad nel giugno del 2023, il franco-algerino non è stato determinante per le fortune del suo nuovo club come ci si aspettava.

Mourinho vuole Benzema
Jose Mourinho, fari puntati su Karim Benzema: il tecnico molla Lukaku (LaPresse) – Tshot.it

La minor competitività della Saudi Pro League e il difficile adattamento alla nuova realtà non gli hanno consentito di fare la differenza fino in fondo. 9 gol in 21 gare di campionato – con 16 realizzazioni in 33 partite ufficiali in tutte le competizioni – è il bottino dell’ex stella del Real Madrid. Che ora potrebbe decidere di tornare nel Vecchio Continente.

Se, come sembra, Mourinho chiederà al suo nuovo presidente uno sforzo economico per far arrivare quel centravanti già avuto alle sue dipendenze alla Casa Blanca dal 2010 al 2013, la pista Romelu Lukaku verrà mollata. Com’è noto, il club di Trigoria ancora sogna di avere tra le proprie fila il belga anche per la prossima stagione, e l’uscita di scena di Mourinho, grande estimatore di Big Rom, potrebbe lasciar campo libero al club giallorosso, che ora si concentrerà esclusivamente sul trovare la giusta formula col Chelsea, proprietario del cartellino dell’attaccante.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI:
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI

Impostazioni privacy