La Roma saluta De Rossi, occhi sulla rivelazione della Serie A

La Roma ha da poco sostituito Josè Mourinho con Daniele De Rossi, ma presto potrebbero esserci clamorose novità.

A inizio stagione le aspettative in casa Roma erano ben diverse. L’arrivo di Lukaku in maglia giallorossa e un mercato con diverse pedine di qualità aveva illuso i tifosi giallorossi e con la coppia Dybala-Lukaku le aspettative erano totalmente differenti. Le cose – a mesi di distanza – hanno avuto un esito ben diverso e in casa Roma è cambiato tanto.

addio De Rossi, scelto il sostituto
De Rossi saluta la Roma, pronto il nuovo tecnico (Lapresse) Tshot

In primis la cosa più importante, il club in questo freddo Gennaio ha ufficialmente detto addio a Josè Mourinho, tecnico che aveva un legame all’unisono con calciatori e tifosi e che è stato esonerato a sorpresa. Due finali in Europa (una vittoria in Conference e una sconfitta ai rigori in Europa League) non sono bastate, quest’anno in società si aspettavano un rendimento diverso, ma non è andata cosi. La Roma ha esonerato Mourinho dopo un secondo posto in un girone semplice europeo (il club dovrà fare gli spareggi in Europa League) e una classifica altalenante.

La Champions dista solo pochi punti, ma soprattutto grazie ai risultati deludenti di diversi top club mentre le prime tre sono distanti anni luce. Poi polemiche costanti e un rendimento dei singoli poco soddisfacente, da qui la scelta della società di affidare la panchina a Daniele De Rossi, iconica bandiera giallorossa. ‘Capitan Futuro’ dovrebbe guidare la Roma fino a fine stagione, poi si punterà su un nuovo tecnico e nelle ultime ore è salita la candidatura di una delle sorprese della serie A.

Calciomercato Roma, nome nuovo per la panchina

De Rossi ha cominciato la sua esperienza con ottimismo e positività, ma a meno di risultati clamorosi non verrà confermato. Secondo quanto riporta Sportitalia la famiglia Friedkin è pronta a sorprendere tutti e ripartire con un nome nuovo in panchina. Il club giallorosso guarda in casa Monza e vorrebbe portare in dirigenza Francois Modesto come nuovo ds: non solo perchè il nome caldo per la panchina è invece quello di Raffaele Palladino, in scadenza di contratto con il club brianzolo. Occhio ad un affare che sarebbe clamoroso per la panchina giallorossa.

Palladino nel top club
Palladino a sorpresa nella big (Lapresse) Tshot

Intanto sottolinea Sportitalia, l’ad del Monza Galliani già si guarda intorno e starebbe pensando ad Alberto Gilardino come nuovo allenatore. Un valzer di panchine e il dirigente brianzolo conosce Gilardino dai tempi del Milan e sarebbe intrigato da questa opportunità. A fine anno occhio a ciò che accadrà nella massima serie italiana.

Impostazioni privacy