L’affare dell’estate è fatto: Milan e Atalanta chiudono lo scambio

Milan e Atalanta al lavoro per chiudere uno scambio di mercato in vista della prossima stagione con i due club in costante contatto.

Conclusa ufficialmente la stagione, è tempo di calciomercato per i club, costantemente al lavoro per cercare di migliorare i propri organici in vista del 2024/2025. Momenti diametralmente diversi quelli di Milan e Atalanta.

Scambio Milan-Atalanta
Milan e Atalanta lavorano ad uno scambio di mercato – tshot.it

I rossoneri, reduci dal saluto a Stefano Pioli ed una stagione ricca di alti e bassi, sono pronti a ripartire da Paulo Fonseca, ormai ex allenatore del Lille che è pronto a fare ritorno in Serie A dopo le due stagioni (dal 2019 al 2021) passate alla guida della Roma. La vittoria dell’Europa League ha dato grande entusiasmo invece a tutto l’ambiente bergamasco, galvanizzato dalla permanenza di Gian Piero Gasperini alla guida della squadra.

Calciomercato, Milan e Atalanta pronti a chiudere lo scambio

L’Atalanta vorrebbe riscattare il cartellino di Charles De Ketelaere e, per abbassare le richieste del Milan, sarebbe disposta ad inserire il cartellino di Juan Musso, seguito dai rossoneri come possibile sostituto di Mike Maignan.

Scambio Milan-Atalanta
Il Milan pensa a Musso per la porta (LaPresse) – tshot.it

Dal futuro di Mike Maignan passeranno diverse decisioni di mercato del Milan che, prima di operare in entrata, potrebbe dire addio ad uno dei suoi gioielli in vista della prossima stagione. I maggiori candidati sembrano essere Rafael Leao, Theo Hernandez e proprio il portiere francese che ha diversi estimatori in tutta Europa. Nel caso in cui l’estremo difensore dovesse salutare i rossoneri, il profilo di Juan Musso potrebbe diventare di attualità per il Milan, in cerca di un portiere esperto per la prossima stagione.

Il portiere argentino ha vissuto un’annata non semplice complice il fatto che Gasperini gli ha preferito in più di un’occasione Carnesecchi, destinato a ricoprire il ruolo da titolare anche in vista del 2024/2025. L’Atalanta, che sta cercando di ottenere uno sconto dal Milan per quello che riguarda il riscatto di De Ketelaere, sarebbe disposta a sacrificare il proprio portiere sudamericano per arrivare all’acquisto definitivo del talento belga. Nel caso in cui Musso prendesse la strada di Milanello, i bergamaschi andrebbero a riconoscere un conguaglio economico al Milan di circa 5 milioni di euro.

Il Milan, dal canto suo non è intenzionato a fare sconti per il cartellino di De Ketelaere, forte del fatto che diverse squadre inglesi hanno bussato alla porta dei rossoneri durante le ultime settimane viste le ottime prestazioni dell’ex Bruges. Nel caso in cui l’Atalanta non dovesse arrivare a soddisfare le richieste del club meneghino, il futuro del belga potrebbe essere in Inghilterra con diversi club pronti a mettere sul piatto circa 30 milioni di euro.

Impostazioni privacy